Quattro partite al termine
La B ricorda Morosini

Una fascia personalizzata in memoria del giocatore del Livorno morto in campo per un arresto cardiaco il 14 aprile del 2012, durante Pescara-Livorno

Quattro partite al termine La B ricorda Morosini
Piermario Morosini

Quattro partite al termine del campionato, due in trasferta e due in casa. Pisa in trasferta domani alle 18, Vicenza lunedì 25 in casa alle 18, restano da programmare nel dettaglio le ultime due partite contro la Reggina (fuori casa) e la Cremonese al Sinigaglia: negli ultimi due turni ci sarà contemporaneità su tutti campi.

Poi, per chi li disputerà, ci saranno playoff e playout: playout (andata e ritorno) giovedì 12 maggio e venerdì 20, primo turno playoff venerdì 13 e sabato 14 maggio. La finale playoff - anche in questo caso previste gare di andata e ritorno – si disputerà giovedì 26 e domenica 29 maggio e decreterà la terza squadra promossa in serie A.

Intanto stavolta, su tutti i campi della serie B, si ricorderà Piermario Morosini, giocatore del Livorno deceduto in campo per un arresto cardiaco il 14 aprile del 2012, durante Pescara-Livorno. I capitani di tutte le squadre indosseranno una particolare fascia realizzata da Live Onlus, partner dell’iniziativa, e che poi, dopo essere stata firmata dai capitani, sarà messa all’asta per continuare i progetti, portati avanti dall’associazione, di donazione di defibrillatori nelle scuole e nelle società sportive dilettantistiche.

L’iniziativa si inserisce all’interno di una serie di progetti strutturati che la Lega serie B, in questi anni, ha intitolato a Morosini: per esempio, il premio Gentleman San Siro che celebra ogni anno un giocatore della B che si è distinto per il suo comportamento dentro e fuori dal campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}