Campaccio, Puppi e Cova ok

Campaccio, Puppi e Cova ok

Lo statunitense Dathan Ritzenheir e la keniana Janet Kisa hanno apposto il loro sigillo sulla corsa

Lo statunitense Dathan Ritzenheir e la keniana Janet Kisa hanno apposto il loro sigillo sul 58° Campaccio. A questo primo appuntamento internazionale di San Giorgio su Legnano, del Circuito IAAF Cross Permit 2015, la scarsa partecipazione africana in ambito maschile concedeva buone chance al duo azzurro Andrea Lalli-Daniele Meucci di poter succedere nell’albo d’oro a Francesco Panetta, l’ultimo vincitore italiano. Il migliore dei comaschi è risultato il guanzatese Francesco Puppi (21°, 32’40”, Atletica Valle Brembana), poi Manuel Molteni (26°, 33’14”, Gs Villa Guardia), Matteo Malinverno (34°, 33’37”, Azzurra Garbagnate Milanese) e Fabio Giudici (46°, 35’20”, Atletica Rovellasca). Tra le donne quattordicesima Elisa Cova (21’03”, Cus Pro Patria Milano) che, a parere del guru Giorgio Rondelli, ha corso la sua migliore campestre. n


© RIPRODUZIONE RISERVATA