Canotaggio a Lezzeno

C’è il sedile fisso

Il via alle 14.30 dopo la mitica Regatalonga e la polenta uncia alla sede della canottieri

Canotaggio a Lezzeno C’è il sedile fisso
Sedile fisso
(Foto di Gianfranco Casnati)

Domani a Lezzeno ri torna il Memorial Bazzoni dedicato per la sedicesima edizione alla memoria di Francesco Bazzoni, l’indimenticato patron della Regatalonga. La formula è sempre la stessa. In lizza sia “Jole lariane” sia “Elba” in gare sprint di tutte le categoria in due e quattro di coppia. L’anno scorso i padroni di casa de La Sportiva avevano fatto il pieno, aggiudicandosi il trofeo. La società guidata dal presidente Mario Prevedoni, infatti, sta ritornando protagonista nel sedile fisso dopo tanti anni di assenza, grazie alla crescita del suo settore giovanile. Il via alle 14.30, quando tutti avranno ormai smaltito la “polenta uncia” servita dalla cucina e la fatica della remata di 9 chilometri per la Regatalonga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}