Premi atleti del 2018

Con Mondelli c’è una giudice

La comasca Valeria Pessina, premiata quale Giudice Arbitro dell’Anno dalla Federazione di canottaggio

Premi atleti del 2018 Con Mondelli c’è una giudice
FILIPPO MONDELLI 1° DA SIN
(Foto di Gianfranco Casnati)

Anche i comaschi Filippo Mondelli e Valeria Pessina, ieri, a Roma sul palco del Salone d’Onore del Coni , nel corso dell’Assemblea Nazionale della Federazione Italiana Canottaggio, a ricevere i premi quali Protagonisti del 2018. Atleta dell’Anno è la benemerenza federale assegnata al quattro di coppia Senior di Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e del prodiere comasco Filippo Mondelli della Moltrasio, medaglia d’oro ai Mondiali Assoluti di Plovdiv . Un riconoscimento ai quattro straordinari campioni azzurri che, hanno riportato in Italia dopo 20 anni il titolo iridato della specialità. Il quartetto iridato, ha ricevuto il premio dal presidente del Coni Giovanni Malagò e dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Giancarlo Giorgetti, presenti il presidente Giuseppe Abbagnale e il d.t. Francesco Cattaneo. Ma tra i protagonisti anche la comasca Valeria Pessina, premiata quale Giudice Arbitro dell’Anno, continuando una lunga tradizione della Canottieri Lario in fatto di arbitri internazionali di prim’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}