Cantù, slitta a lunedì   la campagna abbonamenti
Il PalaBancoDesio ospiterà le partite casalinghe della Pallacanestro Cantù anche la prossima stagione

Cantù, slitta a lunedì

la campagna abbonamenti

Il club si è preso ancora qualche giorno prima di rendere note le modalità per chi intenderà tesserarsi per la prossima stagione.

BASKET

Lunedì - e non più domani come indicato in un primo momento - verrà resa nota la campagna abbonamenti della Pallacanestro Cantù per la prossima stagione.

Non verrà indetta alcuna conferenza stampa per illustrarla, con il club che si limiterà a un comunicato oltre, ovviamente, a pubblicarla sul proprio sito web.

C’è ovviamente attesa per conoscere i dettagli, anche se par di capire che sarà articolata in tre momenti differenti. Chi si tessererà nello scaglione iniziale avrà diritto a una scontistica maggiore.

C’è molta attesa, come detto, tra i tifosi ma c’è altrettanta aspettativa in seno alla società poiché in base al numero di abbonati che si comporrà al termine del campagna in prossimità dell’inizio del campionato si potrà realmente capire che tipo di credito avrà dato il territorio alla nuova compagine societaria che si è lasciata Dmitry Gerasimenko alle spalle e che sta incamminandosi su basi nuove verso un percorso di crescita.

Dopo il minimo toccato nella stagione 2017-18 con la miseria di 631 tessere, l’annata scorsa il dato era pressoché triplicato toccando quota 1.832.

Quest’anno l’auspicio è di spingersi oltre e allora la soglia dei 2.500 abbonati potrebbe essere considerata una sorta di spartiacque. Solo al di sopra, infatti, la risposta dei tifosi verrebbe ritenuta una sorta di “accogliamo con favore lo sforzo che si sta producendo in società”. Mai come questa volta, infatti, i numeri verrebbero messi in relazione con la fiducia che i supporter canturini intendono riporre nella nuova dimensione del club.


© RIPRODUZIONE RISERVATA