Casartelli (quasi) gigante Secondo d’un soffio a Pila
Athos Casartelli

Casartelli (quasi) gigante
Secondo d’un soffio a Pila

Solo tre centesimi tra il diciannovenne comasco e il vincitore Tomei autore di una grande rimonta.

Vittoria sfiorata per Athos Casartelli. Il diciannovenne comasco nel gigante di Pila, valevole per il circuito nazionale giovanile, ha dovuto cedere lo scettro, per soli tre centesimi, a Pietro Tomei.

Ma i rimpianti per il portacolori dello Sci club Aosta, diventano ancor più grandi, ripensando alla prima manche dove era sì terzo, ma staccato di due centesimi dal primo Nicholas Pellissier e di uno dal secondo, Federico Vietti. Più indietro Tomei, che ha dominato la seconda manche, nella quale ha recuperato 83 centesimi a Casartelli, costringendolo ad accontentarsi dell’argento.

Il comasco ha invece felicemente respinto l’assalto di Riccardo Grecchi, alla fine terzo, con un gap di 5 centesimi. Vicinissimi anche il quarto il francese Emile Barrachin (+14 centesimi) e il quinto Vietti (+ 15).


© RIPRODUZIONE RISERVATA