Cassetti, saluti e baci  «Che errore in estate»
Cassetti (Foto by Fabrizio Cusa)

Cassetti, saluti e baci

«Che errore in estate»

Il difensore lascia Como, domani lunga intervista di saluto. Non vuole smettere e in futuro vuole fare l’allenatore

Sul giornale di domani, lunedì, ci sarà una lunga intervista a Marco Cassetti, ormai ex del Como. Per il futuro dice di non voler smettere e racconta alcuni particolari del campionato. Dagli errori in estate («Sbagliato partire con pochi giocatori in ritiro»), alla speranza di recuperare («Il mancato successo a Livorno è stata un’occasione persa che ci avrebbe rimesso in carreggiata»), dai compagni promettenti («Barella fortissimo») ai ricordi della promozione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA