Cento Anni Como Nuoto  Il libro e il ct a sorpresa
San Fermo della Battaglia presentazione libro Niccolò che Guarda il Lago sui 100 anni di storia della Comonuoto: da sx Bulgheroni, Ceriani, D’Angiò (Foto by Andrea Butti)

Cento Anni Como Nuoto

Il libro e il ct a sorpresa

Presentato “Niccolò che guarda il lago”. Messaggio del commissario tecnico Campagna di auguri alla società

La Como Nuoto si è fatta un regalo per i suoi primi 100 anni. Un libro (ricco) di storia, con l’aggiunta di un breve romanzo scritto dal giornalista Edoardo Ceriani, capo dei servizi sortivi de La Provincia. La storia, che poi dà il titolo al libro intero, è “Niccolò guarda il lago”, vicenda un po’ vera e un po’ fantastica di un ragazzino che frequenta il club sin da piccolo e che poi, passando dal nuoto alla pallanuoto, scala le vette dello sport. Con finale a sorpresa.

Il libro è anche il racconto iconografico di questi 100 anni gloriosi, con una certosina raccolta di immagini e foto d’epoca che rappresentano un indiscusso valore aggiunto all’opera.

Per presentare il volume, ma anche per dedicare un’altra serata al compleanno della società, la Como Nuoto ha invitato soci, tesserati, amici e semplici simpatizzanti all’auditorium di San Fermo, per un appuntamento che ha ripercorso in maniera significativa questi 100 anni di storia.

Circa 300 gli intervenuti, tra cui la presidente del Coni comasco Katia Arrighi («ho conosciuto da poco la Como Nuoto, ma me ne sono subito innamorata»). Una serata condotta dalla giornalista comasca di Raisport (oggi volto della Domenica Sportiva) Alessandra D’Angiò, e alla quale hanno partecipato, oltre all’autore del libro e al presidente del club Mario Bulgheroni, anche vecchi protagonisti della Como Nuoto chiamati sul palco a raccontare il loro spicchio di cuore dedicato al club. Una passerella davvero emozionante, fatta di schegge di storia raccontata dai diretti protagonisti di quelle vicende. Proprio la D’Angiò ha portato una sorpresa:il video-saluto del ct Campagna con gli auguri alla Como Nuoto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA