Cerutti risale alla Dakar
Il l pilota della Husqvarna Jacopo Cerutti timbra l'orario all'ultimo ceck- point (Foto by Oscar Malugani)

Cerutti risale alla Dakar

Dopo una prova annullata, una condizionata dal gps, una rovinata da una caduta, ieri il comasco della Husqvarna ha chiuso al 24°

La prima zampata di Jacopo Cerutti. Dopo una prova annullata, una condizionata dal gps, una rovinata da una caduta, oggi il comasco della Husqvarna ha chiuso al 24° di tappa risalendo dal 31° al 25° in generale. E un’altra tappa è andata in archivio, la prima delle due Marathon dove non si possono fare riparazioni alle moto pena la squalifica. Un’altra difficile prova: un anello di 663 chilometri, con 314 di prova cronometrata, da Jujuy a Jujuy, dove si è saliti in quota affrontando passaggi difficili e dove i piloti dell’enduro hanno potuto fare la differenza. Tra questi anche il nostro Jacopo Cerutti, che ogni giorno e ad ogni tappa sta sempre più convincendo i responsabili del Team Husqvarna HT Rally Raid di aver fatto la giusta scelta a puntare tutto sul pilota comasco, che (non dimentichiamolo) altro non è che un rookie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA