Chi si rivede: Salvestrini  Ora allena i baby al Geas
Renata Salvestrini, ex campionessa della Comense e oggi allenatrice del Geas Sesto (Foto by Simone Clerici)

Chi si rivede: Salvestrini

Ora allena i baby al Geas

Sei scudetti, una Coppa dei Campioni, una Coppa Intercontinentale, due Coppe Italia e una Supercoppa italiana. È l’eccezionale palmares che vanta Renata Salvestrini nelle otto stagioni trascorse alla Comense in tre periodi diversi tra i primi anni Novanta e i primi Duemila.La “lungagnona” di Capodistria (oggi 47enne) era a Como nei giorni scorsi con la sua squadra di minibasket femminile del Geas. Conclusa la carriera di giocatrice nel 2005, Salvestrini è entrata nei quadri tecnici del Geas. «Ho giocato gli ultimi anni in A2 a Sesto e Carugate, e nel frattempo ho iniziato ad allenare nel minibasket del Geas. La società è splendida, mi ha dato la possibilità di andare in panchina, è ben organizzata e si lavora in tranquillità. Dirigo Esordienti e Under 13 e sono assistente nell’Under 14. Sono tornata al Palasampietro da allenatrice una volta dieci anni fa, e poi purtroppo non c’è più stata l’occasione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA