Ciclismo, è il giorno del Lombardia a Como
Il Giro di Lombardia quest’anno arriva a Como (Foto by Iannice)

Ciclismo, è il giorno
del Lombardia a Como

Da Bergamo alle rive del Lario: il superfavorito è l’azzurro Vincenzo Nibali

Tra la pioggia e la nebbia si intravede la pinna di uno Squalo molto minacciosa. Gli altri ciclisti sono pregati di stare all’erta.

Se c’è un superfavorito oggi al Lombardia si chiama Vincenzo Nibali, lo Squalo dello Stretto. L’ex maglia gialla al Tour de France 2014 è carico coma mai lo è stato prima.

Arriva da una stagione grigia il messinese: quarto posto alla Grand Boucle, cacciato dalla Vuelta perché si è attaccato all’ammiraglia e Mondiale di domenica scorsa da dimenticare.

Venerdì insieme al suo direttore sportivo Giuseppe Martinelli ha provato gli ultimi chilometri del percorso, quelli che decideranno la gara: dal Ghisallo fino all’ultima salita a San Fermo della Battaglia.

Ma gli avversari sono tosti, agguerriti e pericolosi. Su tutti lo spagnolo Alejandro Valverde; il belga Philippe Gilbert; il giovane e promettente francese Thibaut Pinot; il polacco Rafa Majka e l’irlandese Daniel Martin trionfatore al Lombardia dello scorso anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA