Giro donne a Como
E con due comasche

Tappa con partenza e arrivo a Colico il 7 luglio a girare tutt’attorno al Lario, e due atlete di casa, Alice Gasparini e Greta Marturano

Giro donne a Como E con due comasche
scatta il 2 luglio il prossimo Giro d'Italia donne
(Foto di Alberto Gaffuri)

Il Giro d’Italia Donne è pronto a partire. Nei dieci giorni di sfide sui pedali all’inizio del prossimo mese di luglio ci sarà spazio anche per il Lago di Como, con la tappa con partenza e arrivo a Colico il 7 luglio a girare tutt’attorno al Lario, e per due atlete di casa, Alice Gasparini (che corre con la maglia della Sbt Isolmant Premac Vittoria) e Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo), che saranno tra le 144 iscritte alla corsa in rosa.

Il via ufficiale sarà il 2 luglio, con un Giro che si allungherà su Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia attraversando 130 differenti località per una lunghezza totale di 1022 chilometri.

La prima maglia rosa sarà assegnata al termine della cronometro a squadre Fossano-Cuneo; da lì, si passerà a una seconda tappa tutta in salita da Boves a Prato Nevoso, con arrivo a oltre 1600 metri di quota. La Casale Monferrato-Ovada rappresenterà la terza frazione di alleggerimento, per poi tuffarsi in una cronometro individuale da Formazza alle Cascata del Toce, ossia l’arrivo più alto dell’edizione 2021 con i suoi 1714 d’altitudine.

A quel punto, ecco il passaggio in Lombardia. La Milano-Carugate, con passerella iniziale da Piazza Affari al Duomo, lascerà il passo alla già citata Colico-Colico lungo le strade del Lago di Como, con la Soprazzocco di Gavardo-Puegnago del Garda a spostare la carovana nel Bresciano.

Si svilupperà dal Veneto al Friuli Venezia Giulia la San Vendemiano-Mortegliano, con le successive Feletto Umberto-Monte Matajur e la Capriva-Cormons ad assegnare tutte le maglie in palio.

La 32°aedizione del Giro porterà con sé lungo le strade del percorso 24 squadre in tutto, nove delle quali appartenenti all’Uci Women’s Word Team: a vigilare sul corretto svolgimento di tutte le tappe in programma dal 2 all’11 luglio ci saranno oltre 450 persone, con cinque maglie da conquistare e un parterre di concorrenti davvero notevole.

Tra le iscritte, spiccano i nomi della vincitrice del Giro 2020, Anna van der Breggen, e di Amanda Spratt, Lucinda Brand, Marianne Vos, Elisa Longo Borghini, Elena Cecchini, Tatiana Guderzo, Marta Bastianelli, Letizia Borghesi, Silvia Valsecchi ed Erica Magnaldi, tanto per citare alcuni dei volti più noti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True