Niente Fiandre per Ballerini
Fancellu corre al Gp Indurain

Professionisti e Under 23 comaschi in lizza nel fine settimana

Niente Fiandre per Ballerini Fancellu corre al Gp Indurain
Alessandro Fancellu con il gruppo Eolo Kometa

Niente Giro delle Fiandre per Davide Ballerini che, domenica, non affronterà il pavé belga in una delle più prestigiose classiche del Nord del ciclismo su strada. Nei giorni scorsi la sua formazione, la Quick Step, ha annunciato l’elenco dei corridori convocati, lista nella quale non compaiono Ballerini né Julian Alaphilippe.

Oggi, al via del Gran Premio Indurain ci sarà invece Alessandro Fancellu che, dopo un inizio 2022 nient’affatto fortunato, proverà ad assaggiare la gamba sul muro di Ibarra, punto più noto della gara che parte e arriva a Estella. La sua squadra, l’Eolo Kometa, sarà l’unica italiana presente al via della gara spagnola.

In Italia, Francesco Carollo rimarrà fermo per qualche settimana. Per l’atleta di Faggeto Lario, che corre con l’Mg.K Vis, all’orizzonte si profila il Giro di Sicilia, da lui peraltro corso anche lo scorso anno. Sarà invece in gara domani al Trofeo Piva il brennese Lorenzo Roda, che gareggerà con la sua Biesse Carrera nella prova Under 23 organizzata a Col san Martino, in provincia di Treviso.

Tra gli Under 23 comaschi, Marco Olivieri sarà al via della Milano-Busseto oggi e della Coppa Città di Reda domani con la sua Namedsport Uptivo.

Le quattro squadre Juniores della provincia di Como, infine, si daranno appuntamento domani in Piemonte per la Novara-Suno: Club Ciclistico Canturino 190p2, Energy Team di Albese con Cassano, Vertematese e Pool Cantù 1999 si daranno battaglia lungo i 105 chilometri della 32° edizione della gara su strada. La partenza è fissata alle 9.30, con arrivo attorno alle 12.

Gli Allievi del Gs Alzate Brianza, infine, si divideranno in due: sei atleti saranno alla partenza del 38° Gp resistenza di Castelletto Sopra, mentre altri quattro compagni di squadra correranno ad Albano Sant’Alessandro il 23° Memorial Marcello Perico, con ascesa finale al Colle dei Pasta adatto a coloro che amano le salite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA