Comaschi, acuto mancato  ma  ci sono quattro podi
Nicole Calderari e Marco Cilli (a destra) sui podio a Mentana

Comaschi, acuto mancato

ma ci sono quattro podi

La coppia Testerini-Meunier ha colto l’argento. In più a Mentana sono stati vinti tre bronzi.

È mancato l’acuto, ma la trasferta di Mentana - sede della seconda prova nazionale di danza su ghiaccio - si è rivelata più che positiva per i danzatori comaschi. Il microcosmo della danza italiana ha infatti regalato un argento e tre bronzi, ma anche un po’ di rammarico per un oro che sembrava veramente a portata di mano.

Al loro debutto stagionale, Arianna Testerini e Raphael Meunier (Ggr) per due terzi di gara hanno accarezzato il sogno dorato nella categoria Basic Novice (tre le coppie in gara): ottimi nei due segmenti di danza obbligatoria (Swing Dance e Willow Waltz), si sono presentati al via della prova di danza libera con più di tre punti di vantaggio nei confronti dei torinesi Lavinia Ledda/Matteo Cerutti. Scarto che, tuttavia, non è stato sufficiente per contenere il ritorno degli avversari impostisi alla fine per soli sedici centesimi di punto.

Rispetto alla gara di ottobre, Nicole Calderari e Marco Cilli (Icelab) scivolano di una posizione nella classifica Junior (sette le coppie iscritte) dominata dai compagni di club Carolina Portesi Peroni e Michael Chrastecky. Nicole e Marco hanno avviato la “liaison” agonistica solamente da questa stagione e pertanto sono ancora alla ricerca dell’affiatamento necessario in questa disciplina.

Un passo indietro anche per Giorgia Galimberti e Matteo Mandelli (Ggr) nella categoria Advanced Novice (cinque coppie al via): Argentine Tango e Blues, le due danze obbligatorie, hanno evidenziato il gap dei comaschi nei confronti di Veronica Fava/Alessandro Pellegrini e Noemi Tali/Stefano Frasca, tutti di Bergamo, che hanno mantenuto le posizioni anche nel programma di danza libera, relegando i comaschi al terzo posto finale.

Prova altalenante per Sophia Motta e Gioele Brivio (Ggr) nella categoria Intermediate Novice (7 coppie): terzi dopo la prima prova di danza obbligatoria, recuperano con il primo posto nella seconda salvo poi finire quinti nella danza libera. L’insieme dei punteggi vale loro il terzo posto finale con l’oro ai bergamaschi Laura Finelli/Matteo Stefano Pedesini. Sophia Motta e Gioele Brivio saranno impegnati nei giorni 6-7 dicembre a Budapest alla Santa Claus Cup.


© RIPRODUZIONE RISERVATA