Comense in Nazionale        La novità è Varisco
scherma testino elena varisco cadette (Foto by lariosport lariosport)

Comense in Nazionale

La novità è Varisco

Atlete nella nazionale italiana femminile di fioretto che partecipa domani alla tappa di Timisoara, di Coppa del Mondo Under 20

Cambiano i nomi ma il risultato non cambia.

La Comense Scherma porta tre atlete nella nazionale italiana femminile di fioretto che partecipa domani alla tappa di Timisoara, di Coppa del Mondo Under 20. Accanto a Carlotta Ferrari ed Irene De Biasio, salirà sulla pedana della città della Romania, anche Elena Varisco.

Quest’ultima prende il posto della compagna Arianna Proietti che è negli Stati Uniti per una borsa di studio.

L’alzatese, tra l’altro, sarà in gara a Fairfield, nel Connecticut, in riva all’Oceano Atlantico di fronte a Long Island, in una competizione, decisamente singolare per gli standard europei con un girone unico dove tutti si incontrano alle cinque stoccate e la classifica finale si compone senza le fasi ad eliminazione diretta.

Torniamo al clou del fine settimana per la Comense Scherma. La società del presidente Paolo Ferrante è diventata un punto di riferimento per il fioretto femminile in Italia.

Basta un dato per mettere in evidenza la situazione:la spedizione azzurra a Timisoara è composta da sei atlete e di queste ben tre sono nerostellate. Carlotta Ferrari ed Irene De Biasio, grazie al ranking nazionale (sono nelle prime sei posizioni) hanno il biglietto assicurato mentre Elena Varisco l’ha conquistato sul campo, grazie alle brillanti prestazioni degli ultimi mesi.

Per lei poi l’impegno ha un valore ancora più alto, considerando che fa parte ancora della categoria delle Cadette. Nella città rumena saranno 130 le atlete in gara, in rappresentanza di 22 nazioni. Un bel palcoscenico per le tre atlete nerostellate.

Per il terzetto, seguito dalla maestra Serena Pivotti, sarà un test di grande spessore, per capire le possibilità in campo internazionale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA