Comense,Corabi di bronzo
comense scherma sarah corabi e i maestri (Foto by lariosport lariosport)

Comense,Corabi di bronzo

Da Riccione, sede dell’edizione numero cinquantadue del Gran premio Giovanissimi di scherma, è arrivata la prima medaglia

Da Riccione, sede dell’edizione numero cinquantadue del Gran premio Giovanissimi di scherma, è arrivata la prima medaglia Comense: il bronzo di Sarah Corabi nel fioretto Ragazze. Da circoletto rosso anche l’ottavo posto di Andrea Figini nel fioretto Allievi. Due risultati importanti nel campionato under 14, al quale partecipano quasi 1.200 atleti. Sarah Corabi, emergente nerostellata ha anche qualcosa da recriminare, visto che in semifinale si è bloccata, dopo un incontro molto tirato, perso per 13-14 contro l’anconetana Bene Barbetti. In precedenza il suo percorso era stato perfetto, con tutte le avversarie tenute ampiamente sotto le dieci stoccate. Trentunesima Olivia Rapinese, trentacinquesima Arianna Proietti. Nel fioretto Bambine, trentesima Arianna Roccaro. Grande continuità per Andrea Figini. Il giovane allievo di Serena Pivotti e Massimiliano Bruno, non è andato a medaglia, ma è entrato, per il secondo anno consecutivo, nei primi otto. E tra l’altro in due categorie diverse: nel fioretto Ragazzi nel 2014 (sesto), in quello Allievi,sabato al debutto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA