Como 2000, il mister se ne va
antonio cincotta allenatore COMO 2000 (Foto by Fabrizio Cusa)

Como 2000, il mister se ne va

Lo ha comunicato a nome della società lariana il d.g. Silvano Cozza: «A malincuore dovremo rinunciare al suo apporto».

Ci sarà un cambio di guida tecnica alla Como 2000. Nel prossimo campionato di serie A femminile le calciatrici biancazzurre non saranno più allenate infatti da Antonio Cincotta. Lo ha comunicato a nome della società lariana il d.g. Silvano Cozza: «A malincuore dovremo rinunciare al suo apporto. Nella stagione agonistica vissuta con noi si è dimostrato un grande mister, sempre alla ricerca della perfezione dentro e fuori dal campo». La decisione di girare pagina non deve però sorprendere. Quanti conoscono il curriculum di Cincotta sanno che il tecnico milanese, 31 anni, è un “progettista” che cerca di volta in volta di impegnarsi nelle programmazioni volte a rafforzare la propria carriera sportiva. Si tratta di un allenatore fuori dagli schemi abituali: laureato in psicologia, docente Coni, preparatore atletico e persino scrittore. Prima del recente successo ha realizzato 2 salti di categoria portando nel 2011-2012 la Fiammamonza dalla B alla A e nel 2014-15 la Milan Ladies dalla C alla serie cadetta, traguardi premiati dalla Figc con la “panchina d’argento”; a livello internazionale ha avuto nel trimestre estivo 2013 un’esperienza positiva nel torneo Seattle West Coast della Premier League Usa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA