Como, accordo con Solini (già in ritiro) «Sono carico, è una grande piazza»
Matteo Solini, nuovo difensore del Como, sotto il monumento ai Caduti

Como, accordo con Solini (già in ritiro)
«Sono carico, è una grande piazza»

L’annuncio ufficiale dell’ingaggio del difensore che arriva dalla Reggina

È partito domenica per il ritiro di Arona insieme alla squadra, ieri è arrivato l’annuncio ufficiale.

Il Como 1907 ha comunicato di aver ingaggiato il difensore Matteo Solini con contratto biennale. Classe 1993, cresciuto nel settore giovanile del Chievo Verona, ha giocato per Reggiana, Real Vicenza, Renate, Robur Siena ed Arezzo.

La scorsa stagione ha collezionato 31 presenze in C con la Reggina segnando 2 gol.

«Sono molto felice di essere arrivato in una società come questa – dice Solini – appena ho saputo della possibilità di venire al Como non ci ho pensato due volte».

Centrale mancino e con grandi qualità sul gioco aereo: «Arrivo qui carico e motivato, Como è una grande piazza che si merita tante cose belle, cercherò di dare tutto per la Maglia e per raggiungere gli obiettivi che ci prefisseremo».

Giocatore maturo, affidabile e solido: «Abbiamo scelto Matteo per le qualità tecniche da giocatore e morali da professionista – dice il direttore sportivo del Como, Carlalberto Ludi –. Si tratta di un difensore che si caratterizza bene nel nostro modulo oltre che di un ragazzo di personalità e mentalità positiva».


© RIPRODUZIONE RISERVATA