Como, che fatica  Ma basta La Gumina
La traversa colpita da Arrigoni

Como, che fatica

Ma basta La Gumina

Un gol dell’attaccante nel primo tempo decide il match contro un buon Pordenone

Non brilla il Como contro un Pordenone che fa la partita, ma difetta in fase conclusiva.

Nell’undici azzurro però c’è La Gumina che dopo sette minuti approfitta di un errore del portiere avversario e realizza la rete che decide la gara e vale tre punti davvero importanti per lasciare la zona critica della classifica. I friuliani giocano meglio, gli azzurri sono più incisivi come dimostra la traversa colpita da Arrigoni.

Rivivi la partita nella nostra cronaca web

COMO-PORDENONE 1-0

Marcatore: La Gumina al 7’ pt.

COMO (4-3-3): Gori; Vignali, Scaglia, Varnier, Ioannou; Iovine, Bellemo, Arrigoni, Chajia (dal 20’ st Cagnano); Cerri (dal 30’ st Parigini), La Gumina (dal 30’ st Gliozzi). A disposizione: Facchin, Toninelli, Bertoncini, Kabashi, Gabrielloni, H’Maidat, Bovolon, Luvumbo. All. Gattuso.

PORDENONE (4-3-3): Perisan; El Kaouakibi (dal 24’ st Magnino), Stefani, Camporese, Falasco; Misuraca (dal 17’ st Pinato), Pasa (dal 31’ st Valietti), Kupisz (dal 17’ st Cambiaghi); Ciciretti (dal 31’ st Sylla), Tsadjout, Folorunsho. A disposizione: Bindi, Mensah, Petriccione, Pellegrini, Zammarini, Chrzanowski, Perri. All. Tedino.

Arbitro: Paterna di Teramo.

NOTE - Spettatori 2.065, incasso di 29.857 euro. Ammoniti: El Kaouakibi, Misuraca. Angoli: 1-4.

50’ - Finisce qua! Il Como vince 1-0, sale a 13 punti e ora è atteso allo scontro in trasferta a Terni lunedì alle 15.

48’ - Cambiaghi calcia in porta: Gori blocca.

47’ - Il Como spreca in contropiede! Parigini parte da solo, Persian in uscita gli chiude lo specchio.... Clamoroso.

46’ - Ancora un fallo, ancora una punizione dal limite per gli ospiti. Batte Falasco, barriera, mischia, palla allontanata.

45’ - Cinque minuti di recupero, c’è da soffrire ancora un po’...

42’ - Cambiaghi calcia al volo da distanza ravvicinata ma non inquadra la porta.

41’ - Cambio nel Como: esce Ioannou, entra Solini.

38’ - Punizione da oltre 20 metri per il Pordenone... palla sulla barriera.

35’ - Iovine parte in contropiede, ma non riesce a servire dall’altra parte il liberissimo Arrigoni.

33’ - Quarto corner per gli ospiti.

31’ - Cambia anche il Pordenone: Pasa/Valietti Ciciretti/Sylla.

30’ - Doppio cambio nel Como: fuori La Gumina e Cerri, dentro Gliozzi e Parigini.

25’ - Occasione per il Como! Punizione da sinistra, colpo di testa rovesciato di La Gumina, Perisan devia, Scaglia da buona posizione calcia sull’esterno della rete.

24’ - Terzo cambio per gli ospiti: esce El Kaouakibi, entra Magnino.

22’ - Tentativo coraggioso ma fuori misura di Cagnano da trenta metri.

20’ - Gattuso si copre: esce Chajia, al suo posto Cagnano.

19’ - Ospiti più pericolosi nella ripresa. El Kaouakibi salta Ioannou, palla in mezzo, la difesa libera a fatica.

17’ - Cambi nel Pordenone: fuori Misuraca e Kupisz, dentro Pinato e Cambiaghi,

16’ - Arrivano i dati suole presenze: spettatori 2.065, incasso di 29.857 euro.

15’ - Colpo di testa di Cerri, La Gumina non riesce a deviare in spaccata.

12’ - Anche Misuraca viene ammonito, è il secondo giocatore del Pordenone.

8’ - Cerri apre a sinistra per Chajia, che prova a rientrare ma viene murato dalla difesa.

6’ - Palla pericolosa in area comasca, il Pordenone reclama senza esagerare un rigore, per l’arbitro è fallo in attacco.

5’ - Punizione di Ciciretti da destra, Gori respinge con i pugni.

2’ - Inizio vibrante del Pordenone, che pareggia il conto degli angoli.

1’ - Inizia ora la ripresa. Non ci sono cambi nelle due formazioni.

CRONACA SECONDO TEMPO

45’ - Finisce ora il primo tempo, 1-0 per il Como, decide il gol di La Gumina.

43’ - Balla azione del Como, con palla di Iovine per Cerri: colpo di testa al volo e palla alta. Ma l’attaccante era in fuorigioco.

42’ - Traversa! Ancora Arrigoni, come a Ferarra! Botta da fuori area, Perisan battuto, ma il pallone colpisce la traversa. Peccato!

41’ - Numero di Cerri! Dal limite cerca l’inserimento di Vignali, palla però troppo lunga, Perisan in uscita la fa sua.

35’ - Rischio! Azione veloce del Pordenone, Ciciretti va sul fondo a destra, palla in mezzo dove Tsadjout tocca debolmente di ginocchio, con Gori che riesce a deviare. Ripartenza del Como con La Gumina, fermato al limite.

34’ - Ammonito El Kaouakibi per un fallo a centrocampo su Ioannou.

32’ - Ancora Tsadjout, tocco al volo in area molto debole: Gori blocca a terra.

31’ - Palla bassa e tesa di Ioannou da sinistra, tocco di Cerri rimpallato dalla difesa.

30’ - Tsadjout ci prova da fuori, palla alta.

29’ - Ancora Iovine da destra, traversone troppo lungo per gli attaccanti.

28’ - Bella uscita dall’area palla al piede di Iovine, tra i migliori del Como.

23’ - Bella uscita alta di Gori in anticipo su Tsadjout. Pordenone in attacco, Scaglia chiude al limite.

22’ - Chaja avanza a sinistra, arriva al limite e tenta la conclusione: palla alta.

20’ - Lancio in profondità per Chajia, anticipato al limite da Falasco.

16’ - Folorunsho si accentra da sinistra e tenta il tiro, ribattuto da La Gumina.

13’ - Primo corner a favore del Como... Falasco anticipa Cerri pronto a deviare il pallone.

7’ - GOOOOOOOOOOLLLL!!! - La Gumina porta in vantaggio il Como! Rimessa laterale da destra di Vignali, il pallone rimbalza, l’attaccante anticipa di testa il portiere ospite e Camporese. Bravo La Gumina, ma anche pesanti responsabilità della difesa ospite.

4’ - CRoss da destra di Iovine, tocco di La Gumina per Cerri, anticipato al momento del tiro.

1’ - Inizia la partita. Tsadjout tenta la percussione centrale, fermato da Scaglia.

CRONACA PRIMO TEMPO

I giocatori entrano in campo, manca pochissimo all’inizio della partita.

Partono i cori dei tifosi in curva, una quindicina i supporter giunti dal Friuli.

Pronte le formazioni! Nel Como torna Cerri in attacco con La Gumina. Out Cagnano, al suo posto in fascia sinistra c’è Ioannou. Il Pordenone risponde con un 4-3-3.

Buonasera dalla stadio Sinigaglia, alle 20.30 comincerà Como-Pordenone.

COMO - Dopo il pareggio a Ferrara, il Como cerca il quinto risultato utile consecutivo stasera alle 20.30 in casa contro il Pordenone, nella 10ª giornata di serie B. I friulani sono ultimi a 2 punti, ma sono reduci dal pareggio in casa della capolista Pisa. Nel Como torna Cerri dal 1’, in dubbio Cagnano: pronto Ioannou. Arbitra Paterna di Teramo, cronaca web di Como-Pordenone su www.laprovinciadicomo.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA