Como, derby con Varese  Una sfida quasi proibitiva
Il capitano dell’Hockey Como, Filippo Ambrosoli

Como, derby con Varese

Una sfida quasi proibitiva

Alle 20.30 in trasferta l’attesa sfida del secondo turno dell’Italian league.

Ed è subito derby con Varese. La seconda giornata dell’Italian hockey league propone questa sera (si parte alle 20.30) al Como la trasferta sul ghiaccio dei prealpini, in quello che è rimasto l’unico derby dopo l’addio del MilanoRB nell’Alps league e la discesa volontaria del Chiavenna in Division Uno.

Lo scontro con i cugini varesini basta e avanza per dare la carica ai biancoblù che sono chiamati a un pronto riscatto dopo aver perso il primo set (2-6) in casa dell’Alleghe. Anche i Mastini hanno giocato a tennis, avendo ragione, davanti al pubblico amico, del Valdifiemme per 6-3.

Il Varese di questa stagione è ambizioso e punta, dopo il faraonico mercato, a essere protagonista nelle zone nobili della classifica. Per i ragazzi di coach Petr Malkov, il derby arriva troppo presto, con poco ghiaccio nelle gambe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA