Como, domani l’Ambrosiana alla ricerca di punti salvezza
Un flash sulla partita d’andata tra Ambrosiana e Como: era il mese di settembre

Como, domani l’Ambrosiana
alla ricerca di punti salvezza

Al Sinigaglia un’avversaria che ha intanto inserito l’esperto Scapini in attacco.

Non è certo il Sinigaglia lo stadio dove l’Ambrosiana è costretta a conquistare punti per la salvezza, ma la squadra veneta di Sant’Ambrogio di Valpolicella è comunque chiamata domani contro il Como a dare segnali di riscatto, dopo aver perso l’ultima di andata contro il Ciserano.

Uno stop che ha chiuso un miniciclo positivo di quattro risultati utili – una vittoria e tre pareggi – che sembravano aver rilanciato la squadra veronese.

Terz’ultima a 14 punti, appaiata a Scanzorosciate e Villafranca, la formazione guidata da mister Tommaso Chiecchi, difensore del Chievo nei primi anni 2000, si è rinforzata nella sessione di mercato. Ceduto al Milano City l’attaccante Tonani, al suo posto la società ha puntato sull’esperto Scapini – un passato nel Verona in Lega Pro – e su un classico numero 10, Alba, dalla Virtus Verona, che però sarà disponibile solo dalla prossima partita contro il Legnago. In porta c’è il nuovo portiere Dani, out Dall’Agnola squalificato. Non c’è certezza sul modulo: possibile un 4-2-3-1 con Scapini unica punta alle spalle del trio Righetti-Testi-Manconi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA