Como e l’attesa infinita  Corda: «Non tutto male»
GABRIELLONI (Foto by Fabrizio Cusa)

Como e l’attesa infinita

Corda: «Non tutto male»

«Per noi vuol dire avere tempo importante in più, vuol dire arrivare al calendario con la certezza di esserci»

«A questo punto vedremo comunque di dare un’accelerata al discorso giocatori, anche se certamente lo slittamento in avanti di date e campionato ci può essere molto utile».

Parla Ninni Corda, dal ritiro di Arona. Se inizialmente il ritardo della sentenza aveva irritato non poco l’ambiente del Como ora la notizia dei cambi di date del calendario e presumibilmente del campionato rasserena un po’ gli animi. «Per noi vuol dire avere tempo importante in più, vuol dire arrivare al calendario con la certezza di esserci, insomma è un’altra cosa. Anche se non ci aspettavamo di dover attendere così tanto questa sentenza, e non capiamo il perchè».


© RIPRODUZIONE RISERVATA