Como, Gallo non molla   per il sesto posto
Tifosi del Como Photo Cavalli

Como, Gallo non molla

per il sesto posto

Il tecnico alimenta una speranza che è reale, «finchè possiamo ci proveremo». A cominciare domani con la Lupa Roma

Il Como non molla il suo obiettivo, difficile da conquistare ma non impossibile, ovvero il sesto posto. Quattro punti, cinque di fatto, da recuperare sul Piacenza. «Che già oggi con il Livorno non ha una partita semplice, poi avranno il Pontedera che sulla carta non ha più obiettivi ma non bisogna dare nulla per scontato, e chiuderanno con il Prato, che sta andando bene e potrebbe avere ancora molto bisogno di punti per salvarsi», così Gallo alimenta una speranza che è reale, «finchè possiamo ci proveremo». Per riuscirci, però, in queste partite non bisogna sbagliare nulla. E già quella di domani contro una Lupa Roma “di cui si sa molto poco” non sarà una passeggiata. Si punterà ancora sulle abilità tecniche della squadra, «ma ci vuole anche tantissima determinazione, dobbiamo riuscire a vincere a tutti i costi, loro hanno bisogno di punti per evitare l’ultimo posto, non ci regaleranno nulla». Nulla però aveva voglia nemmeno di regalare la Pro Piacenza settimana scorsa, eppure il Como con un’ottima partita si è portato a casa tutto. Avversario diverso, «ma l’idea di gioco potrebbe essere la stessa, visto che la squadra mi è piaciuta molto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA