Como, grande vittoria 3-0  Agganciato l’Alessandria
Giuseppe Le Noci, autore di una doppietta

Como, grande vittoria 3-0

Agganciato l’Alessandria

Gli azzurri battono nettamente il Pavia - doppietta di Le Noci - e agganciano i piemontesi al quarto posto, utile per i playoff. Si decide tutto a Mantov

Il Como ha battuto il Pavia 3-0 al Sinigaglia, sfatando il tabù delle partite in casa e soprattutto grazie al pareggio dell’Alessandria contro il Renate, ha agganciato i piemontesi al quarto posto in classifica, l’ultimo disponibile per i playoff.

L’Alessandria resta comunque in vantaggio sul Como per via degli scontri diretti, per cui gli azzurri dovranno fare risultato a Mantova e sperare in un passo falso degli avversari, impegnati in casa contro il Venezia

Ecco la cronaca della partita

COMO-PAVIA 3-0

Marcatori: Le Noci al 33’ pt; Cristiani al 14’, Le Noci al 27’ st.

COMO (3-5-2): Crispino; Ambrosini, Giosa, Marchi; Marconi, Castiglia (dal 37’ st Fautario), Fietta, Cristiani, Casoli; Ganz (dal 29’ st Defendi), Le Noci (dal 43’ st Rolando). A disposizione: Falcone, Lebran, Berardocco, De Sousa. All. Sabatini.

PAVIA (3-4-1-2): Fiory; Cristini, Abbate, Biasi; Ghiringhelli (dall’11’ st Corvesi), Pederzoli, Rosso, Sereni (dal 44’ pt Carraro); Cesarini; Soncin (dal 32’ st Grbac), Ferretti. A disposizione: De Toni; Angelotti, Cogliati, Marino. All. Maspero.

Arbitro: Serra di Torino.

NOTE - Spettatori 2163 paganti, 739 abbonati, incasso 13.502,53 euro. Espulso: Ferretti al 5’ st. Ammoniti: Pederzoli, Castiglia. Angoli: 3-5.

48’ - Finisce la partita, i minuti di recupero in realtà erano tre. Finisce anche a Meda: 0-0. Il Como aggancia l’Alessandria, ma resta in quarta posizione per la peggior differenza reti nei due scontri diretti.

45’ - Sei minuti di recupero decisi dall’arbitro Serra.

43’ - Standing ovation per Beppe Le Noci, sostituito da Rolando.

42’ - Como in avanti, Cristiani calcia alto dal limite.

40’ - Tentativo di Cesarini, pallonetto parato facilmente da Crispino.

37’ - Nel Como esce Castiglia ed entra Fautario.

32’ - Esce Soncin, entra il croato Grbac.

29’ - Primo cambio per Sabatini: fuori Ganz, dentro Defendi.

27’ - GOOOOOOOOOLLLL!!! - Terzo gol del Como, un gran gol di Beppe Le Noci: un diagonale preciso che s’infila alla destra di Fiory. E fanno dodici in campionato per Beppe-gol!

25’ - L’Alessandria pareggia 0-0 a Meda contro il Renate: finisse così il Como aggancerebbe i piemontesi. Ma per i playoff non basterebbe ancora. Un arrivo a pari punti infatti premierebbe l’Alessandria, per la miglior differenza reti nei due scontri diretti.

18’ - Dopo una parata di Crispino su bomber Soncin, il Como fallisce in contropiede il terzo gol: Ganz manda alto su assist di Cristiani.

16’ - Il Como ancora in avanti e conquista un corner.

14’ - GOOOOOOOOOLLLL!!! - Raddoppia Cristiani! La mezz’ala del Como segna a porta vuota dopo una respinta di Frey su conclusione ravvicinata di Marconi.

11’ - Secondo cambio per il Pavia: esce Ghiringhelli infortunato, al suo posto Corvesi.

10’ - Comunicati i dati relativi agli spettatori: sono 2163 i paganti, per un incasso di 13.502,53 euro.

5’ - Pavia in dieci: espulso Ferretti per un fallo su Ambrosini!

3’ - Terzo corner per il Pavia, che ha iniziato il secondo tempo in attacco: bella uscita di Crispino, che allontana il pallone dall’area e resta a terra infortunato.

2’ - Punizione altissima di Ferretti.

1’ - Si riprende! Pavia in attacco, gli ospiti conquistano un calcio di punizione al limite.

CRONACA SECONDO TEMPO

46’ - Il Como chiude il primo tempo in vantaggio 1-0, grazie al bel gol di Le Noci, l’undicesimo in campionato. Finito il primo tempo anche a Meda: 0-0 tra Renate e Alessandria.

45’ - Un minuto di recupero.

44’ - Cambio nel Pavia: fuori Sereni infortunato, al suo posto Carraro.

40’ - Pavia pericoloso, palla in mezzo di Ghiringhelli, ma nessuno riesce a deviare in porta.

38’ - Punizione di Le Noci: fuori di pochissimo.

35’ - Ganz in contropiede anticipato da Blasi in corner.

33’ - GOOOOOOOOLLL!! - Como in vantaggio! Grande colpo di testa di Le Noci e palla imprendibile nell’angolo alla destra di Fiory.

21’ - Palo di Ganz! Sfortunato l’attaccante comasco, dopo la bella deviazione di testa in tuffo il pallone colpisce la base del palo alla sinistra di Fiory.

20’ - La partita prosegue su buoni ritmi, Como in attacco.

12’ - Crispino devia in corner un tiro da fuori di Ferretti.

10’ - Traversone di Le Noci, troppo alto per Ganz.

9’ - Bolide di Castiglia al volo: palla fuori di pochissimo alla destra di Fiory.

8’ - Tentativo da lontano di Ferretti, palla fuori.

6’ - Palla di Le Noci in mezzo per Ganz, che controlla male.

5’ - Partita frizzante, ritmi alti, il Como parte meglio.

1’ - Inizia la partita! Como in maglia blu, Pavia in tenuta bianca. Sabatini conferma il 3-5-2. Primo corner Como!

CRONACA PRIMO TEMPO

Entrano in campo i giocatori: grandi applausi e sostegno. Da Pavia 400 tifosi.

Si riempie la tribuna del Sinigaglia. L’importanza della partita e i prezzi popolari decisi dalla società stanno spingendo la gente allo stadio.

LEGA PRO A

Programma e risultati 37ª giornata - Venerdì 1/5, ore 15: Albinoleffe-Mantova 2-1, Como-Pavia 3-0, Cremonese-Torres 1-1, Feralpi Salò-Lumezzane 2-0, Monza-Bassano 0-0, Novara-Arezzo 1-0, Real Vicenza-Pordenone 1-0, Renate-Alessandria 0-0, Sudtirol-Giana 0-2, Venezia-Pro Patria 1-2.

Classifica: Novara *, Bassano 71, Pavia * 67, Alessandria, Como 64, Feralpi Salò 56, Real Vicenza 51, Arezzo 49, Torres, Cremonese 47, Mantova * 46, Venezia *, Giana 45, Sudtirol 44, Renate 42, Monza * 39, Pro Patria *, Lumezzane 35, Albinoleffe 32, Pordenone 31. * Penalizzazioni: Monza -6; Mantova, Novara e Venezia -3; Pavia e Pro Patria -1.

Prossimo turno - Domenica 10/5, ore 15: Alessandria-Venezia, Arezzo-Sudtirol, Bassano-Feralpi Salò, Giana-Cremonese, Lumezzane-Novara, Mantova-Como, Pavia-Real Vicenza, Pordenone-Albinoleffe, Pro Patria-Monza, Torres-Renate

di LS Lariosport

-

© RIPRODUZIONE RISERVATA