Como, il Christmas match
cortesi (Foto by Fabrizio Cusa)

Como, il Christmas match

Il Como celebra l’appuntamento con una divisa speciale in nero e oro: arriva al Sinigaglia l’Arezzo alle 14.30

E’ già girone di ritorno, ed è subito importante. Perchè in questo ’Christmas Match’, che il Como celebra con una divisa speciale in nero e oro, arriva al Sinigaglia l’Arezzo. Squadra che sul finire dell’estate fece scoprire a tutti quanto combattivo potesse essere il Como di Gallo - capace in Toscana alla prima giornata di recuperare due gol e di pareggiare in casa di una delle più forti del campionato -, ma nel contempo avversario di primissimo piano. Un’altra grande, quelle con cui il Como ancora non è riuscito a vincere. Ora alle spalle c’è tutto un girone in più, che il Como affronta con certezze maggiori sia sulle sue qualità che sui suoi difetti. Le prime sono uscite benissimo per esempio, contro una grande come la Cremonese, più forte dell’Arezzo soprattutto per quanto riguarda il rendimento esterno. Perchè gli ospiti di oggi, quarta forza del campionato, sono imbattibili in casa ma in trasferta hanno un ruolino di marcia peggiore di quello del Como, con due sole vittorie e quattro sconfitte. Insomma, si può fare. Mettendosi alle spalle l’ultima opaca prova casalinga, quella contro il Renate. Probabile Cortesi al fianco di Chinellato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA