Como, l’abbraccio  tra i tifosi e la squadra
spal-como (Foto by Editorialereport Editorialereport)

Como, l’abbraccio

tra i tifosi e la squadra

Al gol un’esplosione festeggiata dagli stessi calciatori lariani, che hanno abbracciato virtualmente i supporters arrivati dalla Lombardia

Ovunque vanno sono rumorosi, colorati e festosi. Poi la sfida di ieri sera ha anche permesso ai tifosi del Como di farsi trascinare. Qualche centinaio presente nello spicchio di Paolo Mazza a loro riservato, subito in festa per la rete di Gliozzi quando le lancette non avevano nemmeno fatto due giri d’orologio.

Un’esplosione festeggiata dagli stessi calciatori lariani, che hanno abbracciato virtualmente – e quasi fisicamente – i supporters arrivati dalla Lombardia. Una bella scena, un tifo che ha trascinato ma che del resto si era fatto notare già in traversate molto più lunghe per lo Stivale.

A fare da contraltare il rumore ed il colore dei tifosi della Spal. Colori quasi simili, spettacolo garantito in una Curva che è tornata a riempirsi e che vuole vivere di rinnovato entusiasmo, come ha fatto capire alla stessa squadra nei giorni scorsi. Alla vigilia, infatti, un centinaio di tifosi biancazzurri si sono ritrovati al centro sportivo di via Copparo per spingere la squadra di Pep Clotet alla vittoria contro i lariani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA