Como, le donne e lo sport Un regalo firmato Panathlon
I pannelli della mostra già pronti in biblioteca a Como

Como, le donne e lo sport
Un regalo firmato Panathlon

Sarà inaugurata stasera in biblioteca la mostra sull’emancipazione. Con ospiti di primo piano

Sarà inaugurata stasera dal Panathlon Club di Como, alla biblioteca comunale di Como, la mostra dal titolo “L’emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici” che ha già ottenuto riconoscimenti nazionali e internazionali. Saranno circa cinquanta i pannelli che metteranno in evidenza la meticolosa ricerca sulle atlete che hanno fatto la storia e dato un’impronta alle Olimpiadi estive e invernali.

Un viaggio storico attraverso cui la mostra illustrerà come i risultati sportivi ottenuti sono frutto di impegno sportivo-sociale, da riconoscere e trasmettere alle nuove generazioni. Il programma della serata prevede l’accoglienza alle 20 con ricco buffet, mentre alle 20.45 verrà illustrata la mostra, ideata dall’autrice Adriana Balzarini, alla presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Como Simona Rossotti.

Parteciperanno all’appuntamento anche le atlete olimpiche Micol Cattaneo, Jennifer Isacco, Federica Maspero, Federica Stefanelli e la delegata provinciale Coni Katia Arrighi. Alle 22, infine, la visita guidata alla mostra. Condurrà la serata Viviana Dalla Pria. L’esposizione, che ha il patrocinio del Coni Como, rimarrà aperta al pubblico fino a venerdì 15 marzo, negli orari di visita della biblioteca.

Le allieve della 3 UD del Liceo Scienze Umane del Teresa Ciceri saranno a disposizione del pubblico per illustrare la mostra dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA