Como nei playoff  È già l’ottava volta
ESULTANZA DOPO IL GOL DI SPEROTTO (Foto by Fabrizio Cusa)

Como nei playoff

È già l’ottava volta

Prosegue una storia ricca di emozioni e di successi, cominciata oltre vent’anni fa nella maniera migliore

E sono otto. Il Como giocherà il suo ottavo playoff, proseguendo una storia ricca di emozioni e di successi, cominciata oltre vent’anni fa nella maniera migliore. Perchè il Como, quando ancora la serie C si chiamava con il suo nome ed era divisa tra C1 e C2, è nella storia dei playoff con un primato: fu, insieme alla Salernitana nel girone B, la prima squadra italiana a vincerli, proprio nell’anno in cui furono introdotti. Era il 1994, era il Como di Marco Tardelli, e la rivoluzione fu grande. Perchè per la prima volta si scoprì che si poteva essere promossi anche senza arrivare vicinissimo alla vetta, l’importante era crederci fino in fondo. Il Como era arrivato quinto nella stagione regolare, a 17 punti dalla prima – il Chievo, che proprio lì cominciò a entrare tra le squadre top italiane – e a 15 dalla seconda, il Mantova, eliminato proprio dal Como in semifinale. Battendo la Spal in finale il Como conquistò una promozione in serie B che mai era stata vicina durante la stagione regolare. E fu un insegnamento di cui la squadra biancazzurra ha fatto tesoro tante volte nella sua storia successiva, anche recente. Ottava volta ai playoff – parliamo di professionismo, perchè volendo ci sarebbe anche una partecipazione anche in serie D -, e nelle sette esperienze precedenti a quella che il Como sta per vivere il bilancio è notevolmente positivo: perchè la vittoria è arrivata ben quattro volte. Oltre allo storico successo del 1994 il Como vinse per la seconda volta nel 2001, e anche qui le emozioni furono altissime. Come fu emozionante tutto quel campionato di C1, un lungo testa a testa per la vetta vinto dal Modena, con il Como classificatosi secondo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA