Como Nuoto Recoaro divertente ma sconfitta
Francesco Lepore della Recoaro (Foto by foto Cusa)

Como Nuoto Recoaro
divertente ma sconfitta

La squadra lariana si arrende in casa (a Monza) al Lavagna 90 con il punteggio di 6-11.

A noi, questa Recoaro continua a piacere. Lavagna vince per 11-6 senza strappi a Monza (com’è noto “campo casalingo” dei comaschi), con una progressione continua, si aggiudica tutti i parziali e quindi la vittoria è meritata. Però, ancora una volta, ci siamo divertiti e cresce la simpatia verso questa Como Nuoto che comunque non regala mai sul vassoio d’argento il successo, a nessuno.

Da segnalare la tripletta realizzata dal croato Ivan Zanetic.

A parte le numerose occasioni fallite anche per la bravura dell’estremo ligure Agostini, la Como Nuoto può archiviare con una moderata fiducia nel futuro anche una partita persa come quella con Lavagna.

Sabato prossimo a Savona, ultimo turno prima delle festività natalizie, i biancoazzurri possono ripetere l’exploit di Torino: contro l’Arenzano occorrerà sfoderare la gara perfetta. E noi ci crediamo


© RIPRODUZIONE RISERVATA