Como Nuoto stoppata in casa (4-4)

Pallanuoto Como: beffa a Modena

A Muggiò i lariani pareggiano con il Geas Milano. In Emilia la squadra di capitan Bulgheroni cade nel finale (8-7)

Como Nuoto stoppata in casa (4-4) Pallanuoto Como: beffa a Modena
Stefano Mandaglio (Como Nuoto)
(Foto di Foto Fabrizio Cusa)

Solo un punto in due partite per la pallanuoto lariana. La Como Nuoto ha pareggiato 4-4 con il Gesa Milan, rischiano anche il ko nel finale. Proprio a dieci secondi dalla fine è invece arrivato il gol del Modena che ha firmato la sconfitta della Pallanuoto Como (8-7)

COMO NUOTO- GEAS MILANO 4-4

COMO NUOTO: Garancini, Foti (3), Pagani, Beretta, Noseda, Todarello, Gavazzi, Mandaglio, Lava, Pellegatta, Cantaluppi (1), Fusi, Trombetta. All.: Rota.

CUS GEAS MILANO: Guasto, Foroni, Vereczkey, Tosi, Arena (1), Anesini, Gorreri (1), Campagnoli, Giusti, Anelli A. (1), Anelli L., Barboni, De Pippo (1). All.: Catalano.

Arbitro: Gorrino di Rapallo.

NOTE: parziali: 1-0, 1-3, 1-0, 1-1. Sup.num.: Como Nuoto 1 su 11, Cus Geas 3 su 11. Uscito per falli Beretta (CN) nel q.t.. Spettatori: 250 circa.

SEA SUB MODENA – PALLANUOTO COMO 8 – 7

SEA SUB MODENA: Zaccaria, Franceschetti (1), Fei, Caroli, Rastelli (2), Massa, Marzola, Calabrese (4, 2 su rigore), Vignoli (1), Gandolfi, Righetti, Araldi, Ciano. All.: Boriani.

PALLANUOTO COMO: Introzzi, Crivellin (3), Bulgheroni, Susak (2), Tedeschi (2), Bettineschi, Colombara, Dato, Spalenza, Zatti, Pitic, Pozzi, De Nicola. All.: Trumbic.

Arbitro: Lanza.

NOTE: parziali: 2-2, 2-0, 2-4, 2-1. Sup.num.: Sea Sub Modena 2 su 7, PN Como 4 su 8. Uscito per falli Pitic (PN CO) nel q.t.. Rigore sbagliato da Susak (PN CO) nel q.t.. Spettatori: 100 circa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}