Como, sconfitta  con recriminazioni

Como, sconfitta

con recriminazioni

Azzurri battuti a Perugia nella prima di Supercoppa grazie a un rigore “generoso”

Sconfitta con recriminazioni per il Como di Gattuso a Perugia, nella prima partita della Supercoppa di serie C tra le squadre che hanno vinto i tre gironi del c ampionato. Decisiva un rigore, sbagliato, ma trasformato in gol sulla respinta di Facchin, e concesso in maniera molto generosa dall’arbitro. Il Perugia ha fallito un altro penalty e Gabrielloni è andato ancora in gol per gli azzurri.

Ecco la nostra cronaca web della partita

PERUGIA-COMO 2-1

Marcatori: Melchiorri al 30’ pt; Gabrielloni al 3’, Elia al 24’ st.

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Cancellotti (dal 7’ st Elia), Sgarbi, Angella, Favalli; Moscati (dal 35’ st Konate), Burrai (dal 20’ st Vanbaleghem), Di Noia; Minesso; Bianchimano (dal 7’ st Murano), Melchiorri (dal 20’ st Rosi). A disposizione: Minelli, Bocci, Monaco, Crialese, Sounas, Kouan, Vano, Falzerano. All. Caserta.

COMO (3-4-1-2): Facchin; Crescenzi, Bellemo, Bovolon; Terrani (dal 27’ st Daniels), H’Maidat, Arrigoni, Dkidak (dal 27’ st De Nuzzo); Gatto (dal 41’ st Koffi); Gabrielloni (dal 35’ st Walker), Rosseti (dal 41’ st Ferrari). A disposizione: Bolchini, Celeghin, Cicconi, Soldi. All. Gattuso.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco.

NOTE - Ammoniti: H’Maidat, Di Noia, Burrai, Arrigoni, Daniels. Angoli: 2-1.

49’ - Finisce la partita. Il Perugia vince 2-1 e si porta al comando della classifica di Supercoppa. Sabato si disputerà Como-Ternana, orario ancora da stabilire, chiuderà la competizione Ternana-Perugia il 22 maggio.

48’ - Ultimo minuto, il Como non riesce ad affondare.

45’ - Quattro minuti di recupero.

44’ - La traversa salva Facchin: Murano dal fondo centra per Minesso che, al volo, colpisce in pieno la parte superiore del legno.

42’ - Murano da buona posizione calcia alle stelle.

41’ - Dentro Koffi e Ferrari per provare a pareggiare: fuori Gatto e Rosseti.

35’ - E’ il momento di Walker, che entra al posto di Gabrielloni. Nel Perugia fuori MOscati, dentro Konate.

32’ - Di Noia cade in area, leggermente spinto da Danels: Garolafo non se la sente di dare il terzo rigore al Perugia.

27’ - Conclusione alta di Gabrielloni. Doppio cambio nel Como: fuori Terrani e Dkidak, dentra Daniels e De Nuzzo.

24’ - GOL - Facchin para il rigore a Moscati, sulla ribattuta Elia riesce in scivolata a mettere il pallone in rete.

22’ - Secondo rigore per il Perugia, contatto Arrigoni-Elia a dir poco dubbio: il centrocampista colpisce certamente il pallone prima della gamba dell’avversario.

20 - Fuori Melchiorri e Burrai, dentro Rosi e Vanbaleghem.

19’ - Affonda il Perugia, Murano trova uno spiraglio, ma Facchin blocca a terra.

17’ - Risultato fermo sull’1-1, finisse così il prossimo impegno del Como sarebbe il 22 contro la Ternana al Sinigaglia.

13’ - Primo corner per il Como, tocco di testa a lato di Rosseti.

12’ - Botta di Arrigoni, ancora un ottimo Fulignati devia la conclusione potente del centrocampista comasco.

11’ - Uscita alta di Facchin su un cross da sinistra.

7’ - Primi cambi: nel Perugia escono Bianchimano e Cancellotti, dentro Murano (bomber della squadra in campionato con 11 reti) ed Elia.

6’ - Il Como continua a macinare gioco: palla fuori per Arrigoni che calcia di potenza centrando in pieno un difensore avversario.

5’ - Lancio in verticale di Terrani per Rosseti, al limite dell’area decisiva l’uscita in scivolata di Fulignati che allontana.

4’ - Ci prova Gatto, tiro a rientrare, ma conclusione debole con parata facile facile del portiere umbro.

3’ - GOOOOOOOOOOOOOLLLLL!!! - Pareggia Gabrielloni! Torna protagonista Terrani (autore di quattro assist decisivi nelle sfide contro Livorno e Alessandria): palla da destra in area, velo sul primo palo di Rosseti, alle sue spalle sbuca Gabrielloni che da due passi batte Fulignati.

1’ - Inizia ora la ripresa. Il rimo tempo è stato davvero piacevole, vediamo cosa riserverà la ripresa, con il Como costretto ad attaccare per provare a pareggiare.

CRONACA SECONDO TEMPO

46’ - Finisce il primo tempo, 1-0 per il Perugia. Partita divertente, in cui il Como ha certamente dreato le occasioni migliori e fatto vedere il gioco migliore. Ma in vantaggio c’è il Perugia, che ha anche sprecato un calcio di rigore.

45’ - Un minuto di recupero.

44’ - Como, ancora un a volta una bella occasione sprecata per una questione di centimetri: Rosseti calcia a lato dopo un ottimo uno-due con Gabrielloni in area.

40’ - Gatto cerca l’angolo alto alla sinistra di Fulignati: palla alta.

39’ - Arrigoni si fa largo e tenta la botta dal limite: conclusione forte, ma traiettoria centrale. Fulignati blocca a terra.

38’ - Ancora Perugia, con un tiro al volo di Minesso: sulla linea di porta c’è Bellemo che sventa il pericolo.

33’ - Minesso calcia alle stelle dal dischetto! Si resta sull’1-0.

32’ - Rigore per il Perugia, mano netta di H’Maidat in area, su corner da sinistra.

30’ - GOL - Perugia in vantaggio nel momento migliore del Como. Di Noia a sinistra serve in area l’accorente Melchiorri: prima conclusione respinta da Facchin, non la seconda che s’infila sotto la traversa.

25’ - Si rivede il Perugia, Melchiorri cerca da destra Bianchimano, grande assist, ma l’ex Olginatese fallisce completamente la deviazione, mancando l’impatto con il pallone.

23’ - Palo di Gatto! Tiro dal limite, Fulignati tocca quel tanto che basta per deviare il pallone sul palo. Sulla ribattuta, Gabrielloni non riesce a calciare con precisione e spara alto.

22’ - Ancora Como! Cross di Terrani da destra, tocco di Rosseti, Fulignati respinge con i pugni. Perugia un po’ in difficoltà in questi minuti.

21’ - Como, bella chance! Dkidak si mette in luce a sinistra con un bel traversona rasoterra, a centro area Gabrielloni colpisce contrastato da un difensore, Fulignati si salva con un’altra bella parata d’istinto.

17’ - Melchiorri cade in area, contrastato da Bovolon, l’arbitro lascia correre.

12’ - Ci prova H’Maidat da fuori area, Fulignati si distende per deviare. Il pallone resta al Como, vicinissimo al vantaggio.

9’ - Replica del Como: giocata di Gatto a favore di Terrani, conclusione alta dell’esterno comasco.

8’ - Perugia pericolosissimo: percussione a sinistra di Bianchimano, dal fondo cerca un compagno a centro area, Bellemo libera.

6’ - Primo corner della partita a favore del Perugia... Colpo di testa di Di Noia, palla alta non di molto su corner battuto da Burrai.

1’ - Partiti! Subito una palla per Gabrielloni a centro area, Fulignati gli chiude lo specchio, ma l’attaccante del Como era in fuorigioco.

CRONACA PRIMO TEMPO

Como in emergenza, pronte le formazioni: probabilmente, Gattuso adatterà uno dei centrocampisti come difensore centrale per un 4-4-2. Attendiamo però l’inizio della partita per vedere l’effettivo schieramento degli azzurri. Perugia con un 4-3-1-2: Minesso alle spalle di Bianchimano e di Melchiorri, ex Cagliari.

PERUGIA - Buon pomeriggio, alle 18 comincerà Perugia-Como, prima giornata di Supercoppa. Riposa la Ternana.

Il Como torna in campo per debuttare in Supercoppa, il triangolare di fine stagione che mette di fronte le tre vincitrici dei gironi di serie C. Oggi alle 18 affronta il Perugia, che ha vinto in volata il girone B, dopo un testa a testa con il Padova. Il Como si presenta senza Iovine, squalificato, oltre a Solini e Bertoncini risultati positivi al Covid. Difesa da inventare, si sono studiate contromosse: possibile che Bovolon si sposti dalla fascia, agendo come centrale difensivo. Il calendario della Supercoppa si definirà in base al risultato odierno: il Como giocherà in casa contro la Ternana sabato prossimo, 15 maggio, solo in caso di sconfitta. In caso di vittoria o pareggio a Perugia, il Como riposerà il 15 e ospiterà la Ternana sabato 22. Arbitra Garofalo di Torre del Greco, cronaca web di Perugia-Como su www.laprovinciadicomo.it.

Classifica Girone A: COMO 75; Alessandria 68; Renate 65; Pro Vercelli 63; Pro Patria 61; Lecco 60; Albinoleffe 57; Pontedera 55; Grosseto 54; Juventus U23 52; Novara e Piacenza 49; Olbia 47; Giana, Pergolettese e Carrarese 44; Pro Sesto 43; Pistoiese e Lucchese 31; Livorno (-5) 29.

Classifica Girone B: PERUGIA e Padova 79; Sudtirol 75; Modena 70; Feralpi Salò 60; Triestina 59; Cesena 57; Matelica 56; Sambenedettese 50; Mantova e Virtus Verona 49; Gubbio 48; Fermana 42; Vis Pearo e Carpi 41; Legnago 38; Imolese 35; Fano 33; Ravenna 30; Arezzo 29.

SUPERCOPPA SERIE C

1ª giornata: Perugia-Como 2-1

2ª giornata: Como-Ternana (15/5, orario da definire)

3ª giornata: Ternana-Perugia (22/5, orario da definire)

Classifica: Perugia 3; Ternana e Como 0

VERDETTI GIRONE A

Promossa in serie B: Como.

Playoff Fase Nazionale: Alessandria e Renate

Playoff Secondo Turno: Pro Vercelli

Playoff Primo Turno (gara unica 9 maggio): Lecco-Grosseto ore 15; Pro Patria-Juventus U23, Albinoleffe-Pontedera ore 17.30

Retrocesse in serie D: Pistoiese, Lucchese e Livorno.

SUPERCOPPA SERIE C: Como, Perugia e Ternana

di LARIOSPORT LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA