Coppa delle Province Como è già eliminata

Coppa delle Province
Como è già eliminata

Niente da fare per la rappresentativa composta dai ragazzi classe 2004-2006 dei vari circoli lariani: ko con Bergamo, domani c’è Mantova

Ancora una serie di scambi, ma la Coppa delle Province per il tennis comasco è già utopia e obiettivo molto futuro.

La rappresentativa composta dai ragazzi classe 2004-2006 dei vari circoli lariani, dopo la sconfitta ai tie-break con Monza e Brianza, domenica scorsa ha subito un netto 9-0 dai pari età di Bergamo.

A Tavernola solo due match sembravano poter regalare una gioia alla squadra di Como, il doppio maschile 2004 e il doppio misto 2005, però a nulla sono valsi battute, dritti e rovesci. «Più di così non potevamo fare - commenta Walter Schmidinger, delegato FIT Lombardia e coordinatore della squadra -, l’incontro già sulla carta era difficile, per la riconosciuta solidità del team bergamasco, che probabilmente sarà con Milano il candidato a proseguire oltre la fase regionale».

In virtù del passivo accumulato, la sfida di domani con Mantova, che doveva configurarsi come la “bella” del girone, pur in caso di vittoria, non servirà a qualificare i comaschi alla fase successiva. «Nonostante ciò, sportivamente e per l’impegno di tutti, giocheremo per vincere», assicura Schmidinger.


© RIPRODUZIONE RISERVATA