Coppa Italia femminile  Il Belvedere ha il nuovo look
rugby spartane in azione (Foto by lariosport lariosport)

Coppa Italia femminile

Il Belvedere ha il nuovo look

Un’ottantina di volontari (dal presidente Michele Cerbo) si sono trasformati, per un giorno, in giardinieri, muratori o imbianchini

Il rugby femminile sarà protagonista domenica mattina al centro sportivo Belvedere in via Longoni a Como. A partire dalle ore 11 è in programma la Coppa Italia in rosa a sette. L’appuntamento, organizzato dal Rugby Como, sarà anche il vernissage del centro sportivo, dopo gli interventi di domenica scorsa. Un’ottantina di volontari (dal presidente Michele Cerbo, ai dirigenti, agli allenatori, ai giocatori della prima squadra e delle giovanili, sino ai genitori) si sono trasformati, per un giorno, in giardinieri, muratori o imbianchini, per le ““pulizie di primavera”. Le squadre che domenica si affronteranno per la tappa della Coppa Italia, entreranno negli spogliatoi, “pitturati” di fresco e troveranno un campo e anche il verde circostante, rimesso a nuovo. E allora sarà anche più divertente giocare e, perché no, vincere. Le Spartane, davanti al pubblico amico, faranno di tutto per portare a casa il primo posto. Nel girone se la vedranno con Stezzano (alle 11) e Rovato (alle 11.40). Poi, sulla base del piazzamento, affronteranno la finale (alle 12 in contemporanea sui due campi allestiti, quelle di consolazione; alle 12.20 sul terreno A quella per il primo posto), incrociando con Opera, Tradate o Verbania. Poi sarà terzo tempo. «Dalla pulizia e dal “disboscamento” si sono ricavati nuovi spazi che fino ad oggi sembravano inesistenti», il commento del presidente del Rugby Como, Cerbo.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA