Dal basket alle moto  La storia di Molteni
Como Sport Motociclismo il giovane pilota comasco Matteo Molteni su Ktm 65 Supermoto (Foto by Oscar Malugani)

Dal basket alle moto

La storia di Molteni

Il tredicenne lariano corre per i colori del moto club Team Fox 373, guidando la Ktm da 65 preparata a Varese dalla Lovato’s Bike

Quanti sono i ragazzi che, pur essendo considerati degli ottimi giocatori di basket, per lo stop delle partite dovute al Covid pur di non restare inattivi hanno deciso di lasciare temporaneamente per sport completamente differente come il motociclismo?

Protagonista di questa storia davvero particolare è Matteo Molteni, classe 2008, che ha fatto giocoforza questa scelta dimostrando anche in sella alle due ruote a motore di essere un vero talento.

Da tre mesi ha prima cominciato a usare le moto a presa diretta (cioè a gas senza marce), poi ha voluto testare le sue potenzialità anche con quelle con il cambio e, acquistata una Ktm 65 cc da Motard, ha deciso di partecipare nella categoria Under agli Internazionali d’Italia, di Supermoto. Nelle prime uscite a Ortona (Ch) e a Ottobiano (Pv) il giovane driver comasco ha centrato in entrambe le gare un fantastico secondo posto.

Molteni sta bruciando le tappe e ora lo si attende in provincia di Teramo in Val Vibrata dove si svolgerà il 6 giugno la terza sfida. Il tredicenne lariano corre per i colori del moto club Team Fox 373, guidando la Ktm da 65 preparata a Varese dalla Lovato’s Bike, team con cui ha cominciato.

Non si esclude che presto possa essere tentato dalle moto da pista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA