Dal canottaggio al trail
Danesin vince in Nuova Zelanda

Tre anni fa, dopo aver lasciato i remi (a malincuore, dopo aver ripreso l’attività dopo un anno sabbatico) è volato dall’altra parte del mondo

Dal canottaggio al trail Danesin vince in Nuova Zelanda
DANIELE DANESIN
(Foto di Casnati Gianfranco)

Daniele Danesin ha vinto, in Nuova Zelanda, la prima gara di corsa trail della sua carriera. Il lezzenese (32 anni) ha alle spalle una brillante carriera nel canottaggio scorrevole pesi leggeri, dove ha vinto, tra gli altri, cinque titoli mondiali assoluti in specialità non olimpiche e un oro agli Europei del 2011 con il quattro senza leggero, oltre ad aver rappresentato l’Italia ai giochi Olimpici del 2012 di Londra.

Tre anni fa, dopo aver lasciato i remi (a malincuore, dopo aver ripreso l’attività dopo un anno sabbatico) è volato dall’altra parte del mondo, e precisamente in Nuova Zelanda che aveva visitato nel 2010 in occasione dei mondiali di canottaggio, rimanendone colpito. La città scelta è stata Christchurch (colpita nel 2011 da un disastroso terremoto), dove decise di diventare produttore di birra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True