Dilettanti, gli ultimi 90 minuti
Dopo nove mesi di partite è tempo di verdetti per il calcio dilettanti

Dilettanti, gli ultimi 90 minuti

Una chiusura anticipata per fare subito spazio all’appendice playoff e playout, dato che a fine maggio si disputerà in Lombardiai l Torneo delle Regioni

Si chiude oggi la stagione regolare dei campionati di calcio dilettanti 2014/15.

Una chiusura anticipata rispetto al solito per fare subito spazio all’appendice playoff e playout, dato che a fine maggio si disputerà in Lombardia l’edizione 2015 del Torneo delle Regioni; si tratta della massima rassegna calcistica giovanile, al quale prendono parte tutte le rappresentative regionali, e che quest’anno è stata appositamente inserita tra gli eventi correlati all’Expo. Ultimi 90’ di passerella per le comasche impegnate nelle categorie maggiori, dato che il campionato non ha più nulla chiedere. Nel gruppo B di Prima categoria, oltre al “drammatico” derby salvezza tra Cascinamatese e Cantù, l’attenzione è poi tutta sul Garbagnate (secondo) e i playoff: se i milanesi dovessero vincere in casa di un Tavernola in caduta libera, volerebbero direttamente al terzo turno, eliminando il Cadorago (terzo) staccato di 11 punti e impegnato con l’Alta Brianza. Nel gruppo C, il Merone è già certo di doversi giocare la salvezza ai playout e attende solo di sapere con chi : Veduggio, Vibe o Morbegno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA