Venerdì 22 Novembre 2013

Due regate grandi numeri

Invasione tutta comasca

Un fine settimana di regate alla Schiranna di Varese

Sarà un week end all’insegna del canottaggio quello che si appresta a vivere il lago di Varese, in località Schiranna, sia per lo svolgimento della 14esima Coppa Insubria e sia per la presenza di 654 atleti (216 donne e 438 uomini) che disputeranno la nazionale di fondo, la penultima tappa del 2013.

Un considerevole numero di atleti, appartenenti a 50 Società, che daranno vita a 309 equipaggi (98 femminili e 211 maschili). I singoli ragazzi, junior e senior maschili sono le specialità che hanno fatto registrare il maggior numero di iscritti.

Il programma prevede per sabato lo svolgimento della Coppa Insubria sulla distanza di 4000 metri, con inizio alle ore 14; domenica 24 al via la nazionale di fondo, sulla distanza di 6000 metri, con inizio gare alle ore 10.

Massiccia è la presenza di equipaggi comaschi, in entrambe le gare. Al via anche due quattro di coppia di irriducibili master, sia maschili, sia femminili.

© riproduzione riservata