E Malagò tifa per Mondelli Lo vuole candidato al Coni
Il cernobbiese Filippo Mondelli (Canottieri Moltrasio)

E Malagò tifa per Mondelli
Lo vuole candidato al Coni

È la proposta fatta nel Consiglio federale del canottaggio dal numero uno dello sport italiano

Filippo Mondelli proposto dal presidente Giovanni Malagò quale candidato in quota atleti al l consiglio nazionale del Coni per il quadriennio 2021 – 2024, che verrà eletto il prossimo 13 maggio.

Malagò, ospite alla riunione del nuovo consiglio della Federazione Italiana Canottaggio, ha dato notizia della sua intenzione di candidare l’azzurro campione del mondo comasco, che sta combattendo strenuamente la sua battaglia per la guarigione, in accordo con il presidente della Fic Giuseppe Abbagnale.

Giovanni Malagò si è anche complimentato con tutti i presenti neo eletti, tra i quali anche i comaschi Fabrizio Quaglino, Sara Bertolasi e Alberto Belgeri, sottolineato come la Fic sia stata vicina al Coni nei mesi scorsi durante la battaglia per la sua autonomia. Abbagnale ha poi consegnato al numero uno del Coni una riproduzione di tutti i loghi federali utilizzati durante l’arco dei 133 anni di storia della Federazione Italiana Canottaggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA