Erbese, il grande salto
Paolo Peducci (allenatore Erbese) (Foto by lariosport lariosport)

Erbese, il grande salto

Dalla Terza alla Prima categoria in due anni dopo il ritorno del presidente Erra, che mancava da vent’anni

E sono due. Grazie al rotondo 3-0 rifilato al Grosio l’Erbese ha conquistato il girone W di Seconda categoria, festeggiando la seconda promozione di fila, che manda la formazione di mister Paolo Peducci nei campionati regionali. Un’ascesa inarrestabile quella della società del presidente Marco Erra, ritornata nel 2013 a calcare i campi dei dilettanti dopo una ventina di anni di assenza, e subito vincente. «Un’emozione molto difficile da spiegare - afferma il vice presidente Giorgio Zappa -. Mi rendo conto dell’importanza della nostra impresa dal numero di messaggi e telefonate che ho ricevuto dopo la vittoria sul Grosio. Siamo nei dilettanti, ma ritengo sia stato raggiunto un risultato storico: due promozioni consecutive e questa annata trascorsa in testa alla classifica dalla prima all’ultima giornata. Tenere alta la tensione e gestire un primato per tutto il campionato è davvero complicato e quindi devo fare i complimenti a tutti: in primis al presidente Marco Erra, che ha subito intrapreso questa avventura con entusiasmo; i nostri direttori sportivi Pirovano e Peverelli, mister Peducci e i giocatori: tutti sono stati straordinari».


© RIPRODUZIONE RISERVATA