Felleca senza parole  «Gettata via la serie C»
I dirigenti in tribuna (Foto by Fabrizio Cusa)

Felleca senza parole

«Gettata via la serie C»

«Una partita che poteva valere un campionato, e noi l’abbiamo buttata così. Il Gozzano ce lo stava regalando, anzi l’Arconatese. Sono senza parole»

«Una partita che poteva valere un campionato, e noi l’abbiamo buttata così. Il Gozzano ce lo stava regalando, anzi l’Arconatese visto che ha onorato il campionato, e noi siamo riusciti a non approfittarne. Sono senza parole». Parla l’amministratore delegato del Como, Roberto Felleca, e sarà l’unico del Como con il vicepresidente Stefano Verga. Perché l’ordine, anche in questa occasione, è di non parlare.

E quelle poche che escono sono intrise di amarezza e delusione. L’inimmaginabile (la sconfitta del Gozzano) si è concretizzato e il Como non è riuscito a fare il mimino indispensabile a Carate, ossia un gol, contro una squadra senza obiettivi e imbottita di ragazzini: «Forse davvero valiamo qualcosa in meno del Gozzano – continua Felleca -: ho visto impegno, certo, ma una grande squadra avrebbe però vinto e bene in una situazione del genere. Non so cosa dire più di questo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA