Hockey Como, debutto in casa  Ritrova il pubblico dopo 22 mesi
hockey varese-como un'azione (Foto by lariosport lariosport)

Hockey Como, debutto in casa

Ritrova il pubblico dopo 22 mesi

Questo pomeriggio (si parte alle ore 18.45) contro il Caldaro nella terza d’andata dell’Italian Hockey League

Emozione e speranza. Questi i sentimenti della vigilia dei giocatori, di coach Petr Malkov e della dirigenza dell’Hockey Como, per il debutto a Casate, questo pomeriggio (si parte alle ore 18.45) contro il Caldaro nella terza d’andata dell’Italian Hockey League.

Emozione perché, dopo 22 mesi il pubblico potrà assistere alla partita, seppur con la limitazione della capienza a 99 persone. Per la prima volta, dal dicembre 2016, quando ai biancoblù fu imposto di disputare a porte chiuse il derby con il Varese, le tribune torneranno a vivere. La speranza è che, dopo una così lunga attesa, i tifosi -almeno 99 – tornino al palazzetto, a far rumore, ad incitare e, perché no, magari anche a criticare. «Per una stagione e mezza abbiamo giocato a porte chiuse, adesso mi piacerebbe che nelle partite casalinghe i comaschi si riavvicinassero alla squadra» l’appello lanciato da capitan Filippo Ambrosoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA