Hockey Como, non è l’Ora I playoff sono a rischio
Un ingaggio tra Hockey Como e Ora

Hockey Como, non è l’Ora
I playoff sono a rischio

Sull’esito pesano un paio di indecisioni difensive, prontamente sfruttate dagli avversari, altrettanti errori in attacco e la mancanza del sostegno del pubblico

Una sconfitta (5-6) che fa molto male all’Hockey Como che, con molta probabilità, saluta le speranze di playoff.

In un palazzetto deserto, a causa della permanente inagibilità, i ragazzi di coach Petr Malkov, gettano al vento, nella terza di ritorno del campionato di serie B, la grande occasione per agganciare all’ottavo posto, che vale il pass per la post season, l’Ora.

I biancazzurri sprecano per due volte il doppio vantaggio e vengono beffati ad una manciata di secondi dai titoli di coda.

Sull’esito pesano un paio di indecisioni difensive, prontamente sfruttate dagli avversari, altrettanti errori in attacco e la mancanza del sostegno del pubblico, nei momenti decisivi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA