Hockey Como  sconfitto  sulla pista di Cavalese

Hockey Como sconfitto

sulla pista di Cavalese

Campionato Serie B. Comaschi battuti 7-3 dal Nuovo Fiemme, ma hanno giocato bene

NUOVO FIEMME-HOCKEY COMO 7-3

MARCATORI:p.t. Ciresa (NF)2’31”, Locatin (NF)5’51”, Ciresa (NF)9’45”, Sorarù (HC)10’54”; s.t Riccardo Ambrosoli (HC) 1’11”, Codebò (HC)6’19”, Widmann (NF)7’51”, Rolfini (NF)14’23”; t.t Chelodi (NF) 5’56”, Mattivi (NF)15’12”

NUOVO FIEMME:Commisso (46’24”), Gasperini (13’36”)Lazzeri, Dallapiccola, Locatin, Cataldi, Simoni, Widmann, Kelder, Varesco, Mattivi, De Mattio, Carpella, Senoner, Mussner, Chelodi Enrico, Ognibeni, Ciresa, Quirini, Rolfini, Lauton, Senettin. All. Armando Chelodi

HOCKEY COMO:Menguzzato (60’), Colombi, Codebò, Gosetto, Soraru, Formentini, Ambrosoli Filippo, Ambrosoli Riccardo, Parolini, Bonenti, Ballarate, Meneghini, Bazzaco, Valli, Merati. All. Karol Blazek

ARBITRI:Nadir Ceschini, Alessio Daniello, Alberto Plancher

NOTE parziali 3-1, 2-2,2-0. Spettatori 1.543

Sconfitta per l’Hockey Como nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie B. Uno stop contro il Nuove Fiemme che ha lasciato intravedere delle buone cose da parte dei ragazzi di coach Blazek, soprattutto nel secondo periodo, dove hanno anche riacciuffato la parità. Poi alcune situazioni con l’inferiorità numerica e un contropiede, hanno permesso ai padroni di casa di riprendere il vantaggio e la partita.

«Abbiamo disputato una buona partita – il commento del presidente Luca Ambrosoli -. I ragazzi sono stati bravi a recuperare il vantaggio iniziale. Sull’esito della contesa hanno inciso le importanti assenze».


© RIPRODUZIONE RISERVATA