I complimenti al Como  di Berlusconi
SILVIO BERLUSCONI (Foto by Fabrizio Cusa)

I complimenti al Como

di Berlusconi

«Sono abituato a vedere partite di serie A e vi faccio i complimenti perchè è stata una partita molto equilibrata»

Se ne va da vincitore, non prima però di essere entrato negli spogliatoi del Como a fare i suoi complimenti. Silvio Berlusconi ci ha tenuto a salutare Banchini e i suoi giocatori. «Sono abituato a vedere partite di serie A e vi faccio i complimenti perchè è stata una partita molto equilibrata, avete giocato molto bene», ha detto il patron del Monza agli avversari. Con i giornalisti si è lasciato scappare però anche che «alla fine direi che abbiamo meritato noi come numero di occasioni, è stata comunque una partita molto interessante, il Como mi è piaciuto molto».

Berlusconi, applaudito dalla tribuna comasca, ha raggiunto lo stadio circa un quarto d’ora prima dell’inizio della partita, dopo un giro a piedi in centro, passando da piazza Cavour, accomodandosi al suo posto solo qualche istante prima del fischio iniziale. Sorrisi e saluti per tutti, si è seduto tra i suoi due nipoti, e con il fratello Paolo anche lui presente ieri in tribuna. Con loro naturalmente anche Adriano Galliani, «questo Como è nettamente più forte degli avversari che abbiamo incontrato sinora», ha detto l’ad del Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA