I Mondiali saranno a Belgrado Ettaki (Cap Como) ora ci crede
Ettaki (a sin.) con i due Casarola

I Mondiali saranno a Belgrado
Ettaki (Cap Como) ora ci crede

La decisione della Federazione apre una porta all’atleta del club lariano. Che ora è tornata in Francia.


A questo punto, ci si può credere. Sara Ettaki, la quasi diciottenne lottatrice del Club Atletica Pesante Como, ha terminato il periodo di due settimane di collegiale con la Nazionale Senior ed è ritornata a Clermont-Ferrand in Francia con una grande speranza. Per ora continuerà con gli studi universitari e proseguirà gli allenamenti di lotta, poi fra un paio di settimane potrà sapere se sarà stata selezionata nella Nazionale italiana per i Campionati del Mondo.

Il comitato esecutivo della United World Wrestling, federazione mondiale della lotta olimpica, ha deciso, dopo un lunghissimo dibattito, di far disputare i Mondiali Senior, programmandoli a Belgrado dal 12 dicembre. La decisione di far disputare è stata molto sofferta, perché bisognava raggiungere il quorum del 70% di Nazioni partecipanti, ma alla fine lo sforzo del comitato Uww nel voler organizzare questi Campionati, che saranno la prima grande manifestazione internazionale di lotta olimpica dopo il lockdown, è stato capito dalla maggior parte dei presidenti delle federazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA