I Tricolori a Trieste  per i baby tuffatori
Massimo Luciano al centro

I Tricolori a Trieste

per i baby tuffatori

L’Ice Club Como presenta quattro promesse femminili. A Bergamo nei Delfini oro per Luciano

Tre giorni di tuffi al nuovo polo natatorio “Bianchi” di Trieste: iniziano oggi i campionati italiani, con la prima prova indoor per la categoria Esordienti C1 e prima prova per il Trofeo Giovanissimi Esordienti C2. E sarà il primo test su scala nazionale, dopo la “gavetta” nel preagonismo, per quattro atlete comasche dell’Ice Club Como, società leader nel settore tuffi in provincia di Como da oltre dieci anni.

«Per noi le gare di Trieste saranno soprattutto un’occasione per fare esperienza – dice la responsabile Elena Gatti -, quindi partiamo senza aspettative di podio. Ma già esserci è un traguardo importante per i nostri ragazzi». Guidati dai tecnici Roman Volodkov e Davide Lorenzini, in gara a Trieste ci saranno Bianca Frigerio per la categoria Esordienti C1, Serena Fabbi, Angela Di Sorbo e Sofia Casagrande per la categoria C2: nei tre giorni di gare si cimenteranno unicamente nel trampolino da un metro.

Intanto si è svolta alla piscina Italcementi di Bergamo, per i preagonisti, la gara “Mamma mi tuffo”, manifestazione che ha coinvolto oltre 250 atleti proveniente da tutto il nord Italia. Ice Club era presente con 27 atleti, di cui 15 alla prima esperienza. Ed è arrivata una bella medaglia d’oro con Massimo Luciano nella categoria Delfini, ottimi piazzamenti – rispettivamente quarto e ottavo posto – per Vittorio Ali e Ludovico Grisoni nei Salmoni dopo il salto di categoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA