Il baby portiere in Terza Categoria  Bonaccorso debutta a sedici anni
Mattia Bonaccorso in porta a 16 nel Sagnino

Il baby portiere in Terza Categoria

Bonaccorso debutta a sedici anni

È subentrato domenica scorsa nel Sagnino al posto dell’esperto titolare Sgheiz.

Mattia Bonaccorso, portiere classe 2000, domenica scorsa contro il Colverde ha esordito con i “grandi” del Sagnino nel girone B del campionato di Terza categoria.

Sedici anni appena compiuti, il 7 settembre scorso, e tanta voglia di bruciare le tappe per il giovanissimo portiere che, guardando l’età, dovrebbe giocare con gli Allievi ma che invece è già pronto per difendere la porta di una prima squadra. Certo, la Terza Categoria non è la Serie A, ma certo il debutto a freddo di un sedicenne in un campionato dove è più facile trovare vecchie volpi ultratrentenni che giovani talenti, è una notiziola curiosa.

È il 19’ del secondo tempo quando, con il Sagnino sotto 2-1 contro il Colverde, mister Cosimo Castrogiovanni decide di buttare nella mischia Bonaccorso, per sostituire il portiere titolare Luca Sgheiz appena infortunatosi, che di anni ne ha 35 e di Bonaccorso potrebbe essere il padre.

«Quando il mister mi ha detto di entrare – racconta Mattia Bonaccorso – ero molto emozionato, poi però appena ho messo piede in campo è passato tutto, e mi sono concentrato solo sulla partita. Non è tanto che faccio il portiere, perché negli anni passati giocavo fuori come difensore, ma in questa stagione ho deciso di cambiare e credo di aver trovato la mia strada calcistica».


© RIPRODUZIONE RISERVATA