Il Como femminile  ha subito il derby
MISTER GARAVAGLIA (Foto by Fabrizio Cusa)

Il Como femminile

ha subito il derby

Contro la Riozzese Como, ma i provvedimenti anti Covid della Regione dovrebbero stoppare tutto

Per la prima volta nella storia del Calcio Como il settore giovanile maschile viene affiancato da quello femminile. Sotto la supervisione del responsabile tecnico Elio Garavaglia sono state allestite due squadre che parteciperanno ai campionati regionali: Allieve Under 17 allenate dallo stesso Garavaglia e Giovanissimi Under 15 allenate da Daniele Balzaretti. Le Under 15 arrivano in blocco dalla Asd Grandate e quindi dal campionato a sette del Csi. Per loro un salto enorme. Un po’ più di esperienza invece per la squadra Under 17 con ragazze che arrivano da Inter, Milan, Chiavenna e Tabiago.

Lo stop dei dilettanti ha bloccato tutto. Ma l’avventura delle azzurrine era comunque molto difficile per entrambe le squadre visto che dovevano affrontare, e un giono lo faranno, formazioni più solide e strutturate di società che lavorano ormai da anni sul settore giovanile femminile. All’esordio, domani, le due squadre azzurre dovevano giocare proprio contro la Riozzese Como il cui presidente è l’ambizioso Stefano Verga.

Sarebbe stato un derby per Elio Garavaglia, ex di turno: «Nessuna emozione, nel caso, perchè sono concentrato su di noi e sul progetto appena nato del Calcio Como». E’ stata una corsa contro il tempo mettere in piedi in poco tempo il settore giovanile femminile: «E’ vero abbiamo fatto molta fatica ad allestire due squadre. Molti addetti ai lavori pensavano che non ce l’avremmo fatta, anche perchè sulla piazza c’è anche la Riozzese Como».


© RIPRODUZIONE RISERVATA