Il Como spreca  un’altra chance
Una conclusione di H’Maidat parata da Libertazzi

Il Como spreca

un’altra chance

Solo 0-0 nel recupero casalingo contro il Piacenza

Il Como spreca un’altra chance casalinga contro un Piacenza decimato dalle assenze. Finisce a reti bianche con occasioni per entrambe le squadre, specie nel secondo tempo.

La cronaca

COMO-PIACENZA 0-0

COMO (4-4-2): Facchin; Bovolon (dal 44’ st Dkidak), Bertoncini, Solini, Iovine; Terrani (dal 24’ st Cicconi), Bellemo, H’Maidat, Gatto; Ferrari, Rosseti (dal 14’ st Gabrielloni). A disposizione: Zanotti, De Nuzzo, Celeghin, Crescenzi, Soldi, Walker, Arrigoni, Foulds, Magrini. All. Banchini.

PIACENZA (3-5-2): Libertazzi; Battistini, Bruzzone, Corbari; Heatley (dal 17’ st Palma), Ballarini, Corradi, Galazzi, Renolfi (dal 1’ st Visconti); Maritato (dal 17’ st Babbi), Siani (dal 12’ st Maio). A disposizione: Stucchi, Martimbianco, Maio, Losa, Ghisleni, Casali. All. Manzo.

Arbitro: Carella di Bari.

NOTE - Ammoniti: Corradi, Solini. Angoli 4-5.

48’ - Finita... 0-0 al Sinigaglia tra Como e Piacenza.

46’ - Ultimi assalti del Como.

45’ - Tre i miinuti di recupero indicati dall’arbitro.

44’ Cambio Como: esce Bovolo, al suo posto Dkidak.

42’ - Praterie per il Como, che non le sfrutta! Cicconi avanza indisturbato per 40 metri, palla a sinistra per Gatto che da ottima posizione spreca tutto calciando alto. Incredibile!

40’ - Il Piacenza non è a terra, in area Galazzi cerca un diagonale che esce alla destra di Facchin.

37’ - Clamorosa parata di Libertazzi che salva il Piacenza! Spunto di Cicconi a sinistra, precisa palla in mezzo per Ferrari che batte al volo verso la porta, da un paio di metri, ma il portiere ospite d’istinto riesce a respingere.

35’ - Chance clamorosa anche per il Como! Triangolo H’Maidat-Ferrari al limite, palla dentro di prima e H’Maidat in diagonale al volo sfiora il palo alla sinistra di Libertazzi.

34’ - Piacenza vicino al gol! Iovine sbaglia un passaggio, Galazzi conquista palla sulla trequarti, avanza e conclude a rete. Ottimo senso della posizione di Facchin, che devia in corner.

33’ - Ammonizione per Solini.

32’ - Azione Gatto-Cicconi, Libertazzi anticipa in uscita bassa Gabrielloni.

30’ - Azione insistita, Cicconi conquista il terzo corner per il Como.

29’ - Cross dal vertice destro dell’area di Bellemo, Libertazzi anticipa in uscita Gabrielloni e Ferrari pronti a intervenire di testa.

24’ - E’ il momento di Cicconi, che entra in campo al posto di Terrani.

22’ - Ottima chiusura di Solini su Ballarini lanciato in contropiede.

17’ - Nel Piacenza escono Heatley e Maritato, al loro posto l’ex Palma e Babbi.

16’ - Gabrielloni spalle alla porta tenta di beffare Libertazzi, ma il portiere in uscita riesce a bloccare la conclusione difficile dell’attaccante del Como.

15’ - Avanza il Como, Iovine dal limite tenta la conclusione, che però termina a lato alla destra del portiere.

14’ - Primo cambio nel Como: fuori Rosseti, dentro Gabrielloni.

13’ - Sale il ritmo. Bovolon parte in contropiede, lancio per Gatto intercettato da Corradi. Palla a sinistra, cross in mezzo e Iovine si rifugia in corner.

12’ - Cambio Piacenza: Maio entra al posto di Siani.

11’ - Piacenza pericoloso, con uno spunto a destra di Heatley: retropassaggio dal fondo intercettato dalla difesa del Como.

10’ - Blla apertura a destra di H’Maidat per Terrani, che converge, cerca un compagno in mezzo all’area, ma il pallone si perde tra le braccia del portiere ospite.

9’ - Spunto di Gatto a sinistra, palla al centro, Bruzzone allontana.

3’ - Bellemo mette provvidenzialmente un piede davanti al pallone, prima della conclusione di Ballarini, servito da Heatley.

1’ - Inizia il secondo tempo. C’è subito un cambio nel Piacenza: Visconti prende il posto di Renolfi.

CRONACA SECONDO TEMPO

47’ - Finisce qui il primo tempo, squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

45’ - Due minuti di recupero. Punizione di Terrani in area, Bellemo di testa schiaccia troppo e il pallone è bloccato senza problemi da Libertazzi.

42’ - Punizione da destra per per il Como, posizione interessante... batte H’Maidat e Libertazzi deve compiere un grande gesto tecnico per deviare in corner la punizione tagliata sul primo palo del centrocampista olandese.

40’ - Il Como risponde con Terrani: tiro da foi area alto di poco.

38’ - Botta di Battistini deviata da Facchin.

36’ - Incomprensione a centrocampo tra Bellemo e Solini, Ballarini serve Maritato, la cui conclusione in diagonale è deviata in corner.

32’ - Palla in area per Ferrari, torre per Rosseti, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco.

30’ - Il Como insiste, Terrani crossa in area, palla deviata in corner, il primo per il Como.

27’ - Apertura a sinistra per Gatto, che però fallisce il traversone a centro area.

21’ - Replica del Como: Ferrari apre a sinistra per Gatto, che conclude alto.

18’ - Piacenza vicino al gol: Heatley serve in area Siani, difesa del Como colta di sorpresa, ma l’attaccante calcia addosso a Facchin, conquistando solo un corner. Sulla battuta, Maritato cade in area e protesta, l’arbitro lascia correre.

17’ - Traversone da sinistra di Renolfi, Bertoncini a centro area allontana di testa.

15’ - Momento positivo per il Como, che sta prendendo coraggio. Traversone basso di Bovolon, intercettato dalla difesa.

14’ - Bel recupero di H’Maidat che lancia Terrani, fermato a centrocampo.

12’ - Ci prova da lontanissimo Iovine, il pallone viene deviato dalla difesa, in area c’è Ferrari ma è in fuorigioco.

9’ - Apertura a destra, fuorigioco di Bellemo. Il Como deve ancora carburare.

2’ - Piacenza pericoloso, con una conclusione di Siani ribattuta da Solini.

1’ - Partiti!

CRONACA PRIMO TEMPO

Un minuto di silenzio per ricordare Diego Maradona.

Le squadre entrano in campo sulle note di “’O sole mio”, omaggio a Diego Armando Maradona.

Come previsto, nella difesa a quattro torna Bertoncini in coppia con Solini, gli esterni saranno Iovine e Bovolon. In attacco tandem Ferrari-Rosseti, con Gabrielloni in panchina. Piacenza in campo con il 3-5-2: gli emiliani sono decimati da squalifiche e contagi Covid. In attacco c’è l’ex Maritato.

Omaggio a Diego Maradona: per il riscaldamento dei giocatori, il Como diffonde “Life is Life”, la canzone degli Opus, sulle cui note Maradona effettuò il riscaldamento a ritmo di musica prima della semifinale di Coppa Uefa nel 1989 contro il Bayern Monaco.

COMO - Buonasera dallo stadio Sinigaglia: alle 21 comincerà il posticipo tra Como e Piacenza, ultima partita della 13a giornata di andata del girone A di serie C.

SERIE C/A - 13a giornata

Risultati - Pergolettese-Renate 0-2, Olbia-Juventus 2-1, Alessandria-Pro Vercelli 2-1, Giana-Carrarese 1-2, Novara-Albinoleffe 0-0, Pro Patria-Grosseto 0-0, Pro Sesto-Lecco 1-0, Livorno Pontedera 0-0, Pistoiese-Lucchese 2-0. Lunedì 30/11: Como-Piacenza 0-0.

Classifica - Renate 28; Pro Vercelli 26; Carrarese 25; Pro Sesto* 23; Lecco e Como* 21; Alessandria 20; Albinoleffe, Juventus U23* e Pro Patria 19; Grosseto 18; Pontedera* 17; Novara* 15; Livorno 14; Giana 13; Pergolettese*, Olbia e Pistoiese 12; Piacenza* 10; Lucchese* 3. * Una partita in meno

Prossimo turno - Sabato 5/12: Renate-Giana ore 14.30, Pro Vercelli-Livorno ore 15. Domenica 6/12: Albinoleffe-Olbia, Carrarese-Pergolettese, Grosseto-Novara, Juventus U23-Pro Patria, Lecco-Pistoiese, Lucchese-Alessandria, Piacenza-Pro Sesto, Pontedera-Como ore 15.

PROGRAMMA RECUPERI => Mercoledì 2/12: Pontedera-Lucchese, Pergolettese-Juventus U23 ore 15. Giovedì 3/12: Pro Sesto-Como ore 15. Mercoledì 9/12: Piacenza-Novara, ore 15.

di LARIOSPORT LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA