Il Como sulla Corda  «Io sono ottimista»
Corda e Verga (Foto by Fabrizio Cusa)

Il Como sulla Corda

«Io sono ottimista»

«Credo nel ripescaggio, anche in caso di sconfitta. Caronnese o Chieri? Meglio pensare a noi»

Ninni Corda parla della finale di domenica: «Caronnese o Chieri? In casa ci hanno messo tutte e due in difficoltà, anche se con la Caronnese abbiamo vinto. Onestamente, la Caronnese ha giocatori di maggiore qualità. E anche per le nostre caratteristiche forse sarebbe meglio il Chieri. Ma non pensiamo agli altri, che quando l’abbiamo fatto abbiamo sempre sbagliato. Pensiamo a fare bene noi». E sui ripescaggi: «

Stando alle informazioni che abbiamo, ammesso che anche chi ci sta davanti in questa classifica – Campodarsego, Troina e Cavese, ndr – vinca la finale e non è detto, potremmo comunque essere primi. Il Campodarsego non chiederà il ripescaggio, la Cavese so che ha problemi per il rifacimento del campo e della struttura, difficilmente potrà essere pronta per il prossimo campionato. E il Troina non credo abbia velleità. Dunque da questo punto di vista siamo ottimisti. Anche in caso di sconfitta

»

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA